Vai a…

Direttore Responsabile - Fabrizio Pace



Banner 468x60

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

L’Avvocato Risponde

Telelaser e Autovelox. Giudice di Pace di Lecce: Nullo il verbale col Telelaser anche se immediatamente contestato, se l’ente accertatore non deposita documentazione che prova l’infrazione

Onere probatorio a carico della p.a. in materia di opposizione ad illeciti amministrativi. Restituita patente, cancellata la sanzione amministrativa di 829 euro e nessuna decurtazione di punti Va annullato il verbale elevato per eccesso di velocità tramite Telelaser, anche se contestato immediatamente dalla pattuglia di polizia stradale, se l’ente accertatore non deposita documentazione che prova

Cassazione: non si può mai concedere il ricongiungimento familiare allo straniero se la moglie è minorenne ed anche se è in stato di gravidanza

Lo straniero va espulso dal territorio italiano anche se il matrimonio con un’infra diciottenne è consentito nel paese d’origine Dev’essere espulso e non può comunque essere consentito il ricongiungimento familiare allo straniero se la moglie è una minorenne. È tanto lapidaria quanto sintetica la decisione della Cassazione che con l’ordinanza 18113/17, depositata il 21 luglio

Dev’essere reintegrato il lavoratore licenziato perché divenuto inabile se può essere reinserito in altre mansioni

Per la Cassazione non sussiste il giustificato motivo oggettivo dell’inidoneità e quindi va applicata la tutela reale dell’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori Anche in tempi di demolizione legislativo-governativa dei diritti dei lavoratori, un’attenta giurisprudenza, spesso di legittimità, interpreta la legge sulla base di principi condivisibili anche da un punto di vista morale. Perché un

I menu dei ristoranti devono indicare l’utilizzo di prodotti surgelati non indicati come tali

Si rischia una condanna per frode in commercio. Condannato il titolare con una multa perché per il tentativo del reato è sufficiente detenere in cucina cibi trattati col freddo e destinati alla somministrazione anche se non è iniziata la contrattazione con l’avventore Non solo violazioni amministrative e il rischio di portarsi dietro una cattiva “fama”,

Qual è il confine tra libertà di critica e diffamazione: come funziona in politica?

Giuseppe Iannaccone risponde: “In politica parlare di critica obiettiva è un controsenso, ma …”  Milano, 18 luglio 2017 – Il noto avvocato penalista e collezionista Giuseppe Iannaccone aderisce e partecipa con una propria riflessione alla Campagna di sensibilizzazione “LA LIBERTA’ DI ESPRESSIONE NON E’ UNO SCHERZO”, ideata da Sabino Maria Frassà e Nicla Vassallo per il think-tank Ama Nutri Cresci al fine di stimolare una piena

L’attività commerciale allagata dev’essere risarcita. Il comune responsabile deve pagare in base alle «mercuriali»

La merce perduta nel magazzino a seguito dell’afflusso di acqua fognaria. I listini-prezzi della Camera di commercio costituiscono «fatto notorio» e sono applicabili senza particolari cognizioni tecniche per i prodotti deperiti a causa dell’acqua piovana non incanalata a dovere. Risarcito un caseificio di Gioia del Colle per il deterioramento di prodotti caseari Il Comune non

Omissione di soccorso anche per chi non è responsabile del sinistro ma coinvolto, se non aiuta i feriti

Per la Cassazione: l’articolo 189 del Codice della Strada non lega l’obbligo di assistenza alla consumazione e all’accertamento di un reato, ma al semplice verificarsi di un incidente  «comunque» ricollegabile al comportamento dell’utente della strada Non si tratta solo di una normativa di civiltà quella scandita dal combinato disposto dei commi 1, 6 e 7

Lo straniero ha diritto all’indennità di disoccupazione anche per il periodo in cui rientra nel suo Paese

Per la Cassazione l’INPS può rifiutare la corresponsione del beneficio solo se l’assicurato rifiuta una proposta di lavoro o non si presenta alla convocazione dell’ufficio. Vale la regola di diritto internazionale di deroga al principio di territorialità Stop all’INPS. Una bocciatura arriva dalla Cassazione in materia di indennità di disoccupazione agli stranieri. Per la Suprema

Auto usata venduta quasi «come nuova» ma in realtà incidentata e riparata?

Il venditore deve risarcire l’acquirente dei difetti occultati: il comportamento scorretto è fonte di responsabilità in quanto l’acquirente non avrebbe comprato il veicolo alle condizioni pattuite se avesse conosciuto il sinistro Una delle tipiche furbate della compravendita di veicoli usati è quella di venderli «come nuovi» anche quando in realtà avevano subìto incidenti in precedenza

Garanzie per i consumatori UE. Il Parlamento Europeo vota una risoluzione per un “criterio di resistenza minima”

Strasburgo chiede alla Commissione di votare una direttiva per eliminare la cosiddetta obsolescenza programmata Forse non tutti conoscono il concetto di obsolescenza programmata o pianificata (in inglese: planned o built-in obsolescence) anche se probabilmente lo si vive tutti i giorni. In economia industriale è una vera e propria strategia aziendale volta a definire il ciclo

Infermiere aggredito da un paziente mentre lavora? L’azienda ospedaliera paga il danno biologico per le lesioni subite

Non può essere negato il ristoro solo perché le mansioni prevedono il contatto fisico con l’utenza. Il datore ha l’obbligo di prevenzione di ridurre i rischi connessi all’ambiente lavorativo Sono tanti i casi di operatori sanitari aggrediti da pazienti negli ospedali con conseguenze anche drammatiche anche in termini di danni subìti che sono troppo spesso

Lotta al bullismo. Rischiano il carcere per stalking i bulli che perseguitano il compagno di classe costringendolo a cambiare scuola

I membri del branco dopo aggressioni fisiche e ripetute molestie causano nel compagno un perdurante stato ansia che dopo un’iniziale tentativo di ribellione, sopraffatto, lascia l’istituto. Censurato dalla Cassazione anche il «clima di connivenza e l’insipienza» anche di chi doveva vigilare e non l’ha fatto Il bullismo è un fenomeno attualissimo e che va combattuto

Condividere gli insulti con i “Like” sui post di Facebook diventa reato

Condannato per diffamazione per commenti fatti da altre persone: si tratta di affermazioni lesive dell’onore. L’ultimo caso in Svizzera Un “mi piace” espresso all’esistenza di una pagina ritenuta essa stessa diffamatoria e minacciosa su Facebook ad un commento ingiurioso può giustificare una condanna. Lo sostiene il Tribunale distrettuale di Zurigo in una sentenza contro un

Reato di “Stalking” per il marito troppo invadente che entra in mail privata e profilo Facebook dell’ex

Pesa il disturbo post-traumatico da stress diagnosticato dallo psicologo. Le intrusioni nella vita privata per controllare cosa fa dell’ex generano nella vittima uno stato di perdurante ansia tale da indurla a cambiare casa e utenze Scatta il reato di stalking nei confronti della moglie, per l’ex marito separato che incombe con troppa insistenza sulla donna

Responsabilità medica. Se l’intervento è perfetto ma inutile, l’ospedale deve risarcire il danno non patrimoniale al paziente

Si tratta comunque di «inesatto adempimento» foriero di danni alla sfera psicofisica del paziente in mancanza delle condizioni di preparazione necessarie per il successo dell’intervento e di quelle successive della riabilitazione Quanti interventi o trattamenti si fanno nelle nostre strutture sanitarie che non portano i risultati promessi con conseguente mantenimento della situazione precedente o addirittura

Sinistro stradale a causa del cinghiale? Spetta alla Regione risarcire i danni perché non ha fatto nulla per evitarlo

E’ l’ente che deve vigilare sulla fauna selvatica: sulla strada statale non vi è prova della segnaletica di pericolo attraversamento né catarifrangenti Sta diventando una vera e propria piaga quella dei cinghiali che a causa della loro incontrollata proliferazione, in branchi sempre più numerosi, stanno invadendo le campagne periferiche e si spingono sempre più all’interno

Post più vecchi››