Vai a…

Direttore Responsabile – Fabrizio Pace

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

Leggendo tra le righe

Cartoline rock, guida imperfetta all’ascolto di centouno canzoni “definitive” della storia del rock, di Francesco Villari

“Esistono solo due generi di musica, quella buona e quella cattiva” (Duke Ellington) e “ci sono libri scritti bene o scritti male” (Oscar Wilde). Cartoline rock – Guida imperfetta all’ascolto di centouno canzoni “definitive” della storia del rock, di Francesco Villari, è un libro scritto bene, che parla di buona musica… E’ un libro che ti fa fare un tuffo nel

“Vittima di mille ingiustizie” di Alessandra Hropich

08 novembre 2016 – Nuovo libro per Alessandra Hropich – autrice di “Quando il mostro è il proprio padre” e “La felicità? Ve la do io” – stavolta scritto insieme alla sorella Antonella la quale è anche la protagonista della storia. “Vittima di mille ingiustizie” (Edizioni you can print), questo il titolo del libro, racconta,

L’arte prende vita in “Variazioni sul tema – Faceboom in jazz”

Si spengono le luci nella sala degli specchi del Miramare di Reggio Calabria mentre si diffondono le note del sax del maestro Nino Spezzano, subito seguito dal quintetto “AmeJaO”, AreaMetropolitanaJazzOrchestra. Inizia così l’evento, venerdì 18 marzo 2016, “Variazioni sul tema – Faceboom in jazz” diretto, in maniera “leggera” e intensa, da Francesco Villari, critico musicale.

Alessandra Hropich: “La Felicità? Ve la do io”

“La felicità talvolta inizia con un cielo colorato che ci dà la giusta carica…” Inizia così un post con cui augura il buongiorno sulla sua pagina facebook Alessandra Hropich, l’autrice del libro “La Felicità? Ve la do io” (Edizioni you can print). Alessandra è una scrittrice, come lei stessa ci racconta in un’intervista precedente:“Prima del libro, ho

Alessandra Hropich ed il suo libro “Quando il mostro è il proprio padre”

Alessandra Hropich è l’autrice di un libro, definiamolo, “forte”. “Quando il mostro è il proprio padre“, questo il titolo del romanzo, rappresenta un modo di comunicare agli altri le sofferenze di un’intera famiglia, dall’apparenza normale, e, soprattutto, uno spunto per affrontare un tema di cui si parla spesso: l’abuso sui minori tra le mura domestiche. Ma

PAROLE AZZURRE, di Nanni Vavalà

Parole Azzurre perché l’azzurro è il colore simbolo della lealtà e dell’idealismo, perché trasmette senso di serenità aiutando la meditazione e l’estroversione. Parole azzurre per sorridere e riflettere perché chi si avvicina all’azzurro è molto abile a far tesoro delle proprie esperienze, perché ha un’innata capacità di riflessione che si manifesta sia prima che dopo ogni

Racconti in tre tempi, di Rossella Scherl

Edito dalla Città del Sole edizioni, in collana La Bottega dell’Inutile Ho viaggiato in paesi lontani d’inchiostro e terra, vagabonda cercatrice di non so che….. Ecco la frase di esordio del libro Racconti in tre tempi di Rossella Scherl, edito dalla Città del Sole edizioni, in collana La Bottega dell’Inutile. Già l’incipit iniziale traduce emozioni

Una luce dal nulla, di Patrizio Politi

Un sogno, un simbolo, gli angeli, la lotta tra il bene ed il male, l’amore di Dio verso gli uomini. Sono questi gli elementi di “Una luce dal nulla” (Laruffa Editore), il primo romanzo di Patrizio Politi. Tutto inizia con un sogno ed un simbolo. Un sogno così reale da spingere Alessandro, il protagonista, scrittore

VILLAGGIO 37, di Nicola Mongiardo

“Il segreto della felicità non è di far sempre ciò che si vuole ma di voler sempre ciò che si fa”, Lev Tolstoj. Il romanzo di Nicola Mongiardo, Villaggio 37, edito da Ferrari interpreta bene tale dilemma della vita umana. La protagonista, il cui nome si manifesta solo alla 6 pagina dello scritto, attira il

IL SOGNO DELL’ ETERNA GIOVINEZZA, di Enzo Barnabà

di Tonino Nocera – Restare sempre giovani: da sempre un desiderio degli uomini che sarebbero disposti a tutto per soddisfarlo.  Tanti hanno tentato di conseguirlo. Tra essi Serge Voronoff, un medico ebreo russo. A lui è dedicato l’ultimo libro di Enzo Barnabà www.enzobarnaba.it Il sogno dell’eterna giovinezza  www.infinitoedizioni.it. Voronoff era nato a Voronez: “nel cuore

Uomini, se li conosci puoi amarli, di Stefano Gastaldi

L’universo maschile è il centro della riflessione particolarmente illuminante e divulgativa del libro di Stefano Gastaldi. Il libro mi è stato assai caro per tre principali motivi: 1)      un primo profilo di conoscenza della psiche maschile, di scoperta di verità in parte inconfessabili, in parte solo a tratti percepite; 2)      un secondo profilo di  allargamento della

LA BRUTALE VERITA’, di Michele Carilli

Il lato oscuro dell’Unità d’Italia e il brigantaggio postunitario La Brutale Verità, di Michele Carilli, si pone in un filone di indagine storica che analizza uno specifico momento, l’Unità d’Italia, soffermandosi sulle implicazioni sociali che ciò ha determinato nel Meridione. L’autore non tratta l’impresa dei Mille e i fatti immediatamente successivi con retorica, né tantomeno

Un grande successo per la presentazione di “Forse non torno” di Algieri

È stato uno straordinario successo di pubblico e di critica l’atipica presentazione dell’opera prima dello scrittore calabrese Giovanni B. Algieri “Forse non torno”, edito da Falco Editore, presentato nell’incantevole cornice del medievale Castello Ducale di Corigliano Calabro. Nonostante all’orizzonte il tempo non preannunciasse niente di buono, una folla copiosa e interessata è giunta all’evento, organizzato

Post più vecchi››