Vai a…

Direttore Responsabile - Fabrizio Pace



Banner 468x60

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

Lettera al Direttore

Un “Odissea” il ritorno dalle Canarie con il volo FR4515 di Ryanair

Riceviamo e Pubblichiamo la segnalazione di una lettrice che si è fatta portavoce di un trattamento a dir  poco “non attento” della compagnia low cost Ryanair. Sicuri che il vettore, ormai divenuto un’importante realtà nel panorama nazionale,  riuscirà a rispondere e recuperare il rapporto alle lamentele degli sfortunati passeggeri nel migliore dei modi Mi trovavo

Il Tar si sostituisce all’inerzia del Comune di Reggio Calabria

Riceviamo e Pubblichiamo Interessante sentenza del tar di Reggio Calabria relativa all’impugnazione di un diniego di concessione in sanatoria ai sensi della legge 47 del 1985 . Il Comune di Reggio Calabria aveva dichiarato l’improcedibilità della domanda di sanatoria per opere interne, lievi difformità all’edificio, oggetto di richiesta di sanatoria da parte dei dante causa

Il Giornalista Giuseppe Meduri su causa contro Regione Calabria

Riceviamo e Pubblichiamo Il giudice del Tribunale del Lavoro di Catanzaro ha accolto il ricorso presentato dal giornalista Giuseppe Meduri, assistito dall’avvocato Carla Falduto del foro di Reggio Calabria, contro la Regione Calabria, condannando l’ente al pagamento delle indennità previste dal Contratto Nazionale di Lavoro Giornalistico e ignorate durante la passata legislatura. La questione verteva

Rotatoria Motta San Giovanni (RC) pericolo costante per la pubblica e privata incolumità

Riceviamo e Pubblichiamo L’ennesimo incidente stradale, senza feriti, si è verificato intorno alle ore 23,00 dello scorso 20 maggio. Anche questa volta il veicolo coinvolto è una fiat 500 con due persone a bordo che marciava da Melito verso Reggio. L’autovettura in uscita dalla rotatoria ha invaso il marciapiede rasentando il cancello d’accesso pedonale all’abitazione

Giuseppe Tuccio: sempre più attuale lo scontro tra Politica e Magistraura

Riceviamo e Pubblichiamo Sempre più pressanti e preoccupanti sono rappresentate soprattutto dal mondo forense le esigenze della “ridefinizione di una deontologia giudiziaria” idonea a rilegittimare i giudici come garantiti autentici della divisione dei poteri e dei diritti fondamentali dei cittadini. Ma la ridefinizione di una deontologia presuppone il riferimento ad un modello di magistrato da

Lazzaro-Reggio Calabria: trascurati potenziali pericoli nel sottopassaggio pedonale sito al bivio FS.

Riceviamo e pubblichiamo:  Si continuano a trascurare i potenziali pericoli nel sottopassaggio pedonale sito al bivio FS. Con nota del 26 aprile 2016 si invitava e si diffidava  l’ ENTE  competente  a  voler effettuare  verifiche  tecniche  per escludere possibili rischi e pericoli in capo ai fruitori del sottopasso pedonale e alla circolazione stradale, situato al

Lazzaro (RC), un territorio martoriato sotto gli occhi di tutti

Riceviamo e Pubblichiamo Scrivo per rappresentare che nella cunetta di cemento di raccolta e scarico delle acque piovane, posta in adiacenza lato monte del ponte ferroviario Ferrina, è stata predisposta e cementata una tubazione in pvc colore arancione che scarica acque di natura da determinarsi. Per quanto visivamente osservabile le acque scaricate da tale tubazione

Lazzaro (RC), furto telecamere ambientali comunali?

Probabilmente nella nottata di giovedì 20 aprile 2017 ignoti avrebbero rubato le due telecamere fisse di video sorveglianza ambientale comunale, situate ad altezza non adeguata su un palo dell’illuminazione pubblica a qualche metro dalla pila lato monte del ponte stradale San Vincenzo. Indenne la telecamera installata lato mare sulla pila del ponte. Lo stato dell’arte

Il reggino Luca Falcomatà e la sua tesi innovativa sulla “Certificazione dei Sentieri naturalistici del Parco Nazionale dell’Aspromonte”

Riceviamo e Pubblichiamo L’Aspromonte, con le sue vicende, ha affascinato il giovane reggino Luca Falcomatà, appassionato della montagna e amante della propria terra, la Calabria, tanto da indurlo a dedicare al Parco Nazionale dell’Aspromonte la propria tesi di laurea in Scienze economiche. Il neo dottore, dapprima ne ha evidenziato il sistema turistico, con le strutture

Erosione costiera, Bocale, sfiorata la tragedia. Perché non si è intervenuti prima?

Riceviamo e Pubblichiamo Verosimilmente nella nottata tra martedì e mercoledì u.s., in località Bocale (RC), nel tratto costiero a pochi metri del lido “Sciao Beach”, ove le mareggiate continuano ad arrecare notevoli danni a strutture pubbliche e private, è crollato un maestoso albero e con esso alcune infrastrutture telefoniche e elettriche (pali di cemento dell’illuminazione

Pedro, quando il pregiudizio genera fobie immotivate

Riceviamo e pubblichiamo Catanzaro – “Capita di fermarsi per la strada perché incantati dallo sguardo di un amico a quattro zampe. Capita anche di capire fin da subito se davanti ci troviamo un essere docile e aggressivo, perché gli occhi – che siano umani o animali – sono lo specchio dell’anima. Sono inconfondibili gli occhi

Un compagno di collegio scrive a un ergastolano

A causa della separazione dei miei genitori, fui costretto ad emigrare a La Spezia e poi essere rinchiuso in un collegio, dove mi sono sempre mancati la famiglia, gli affetti, l’amore, un punto d’appoggio a cui aggrapparmi per sfogare le mie angosce e la mia tristezza di adolescente abbandonato a se stesso. Mi mancava la

41bis, ergastolo e semilibertà in Italia: un’intervista a chi ci è passato

In carcere da 25 anni e dopo un’esperienza al 41bis, a Carmelo Musumeci è stata concessa la semilibertà. Nel 1991, l’allora 36enne Carmelo Musumeci è stato arrestato con l’accusa di omicidio e di essere organizzatore di un’associazione mafiosa che si occupava di bische, delitti contro il patrimonio e spaccio di cocaina. Un anno dopo, è arrivata la sentenza definitiva che

L’ex Assessore di Reggio Calabria Patrizia Nardi, ringrazia la città

Riceviamo e Pubblichiamo  Lettera aperta alla Città. Il mio grazie sincero In chiusura dell’esperienza da assessore del Comune di Reggio Calabria in uno dei settori più entusiasmanti dell’azione pubblica, luogo della relazione e della coesione sociale, desidero ringraziare la Città, in tutte le sue componenti – istituzionale, amministrativa e comunitaria – per la disponibilità all’ascolto

Giudice del Lavoro di Busto Arsizio (Mi) accoglie totalmente ricorso sul diritto all’allattamento

Riceviamo e  Pubblichiamo Il Giudice del lavoro del Tribunale Ordinario di Busto Arsizio ha accolto in toto le richieste formulate dall’avvocato reggino Simona Polimeni in merito ad un ricorso proposto contro la compagnia aerea Easyjet nell’interesse di Maria Luisa Lo Schiavo, assistente di volo. In particolare, il Giudice ha riconosciuto il diritto della madre ad allattare il proprio bambino per un tempo demandabile solo ad

Precisazioni di Barbara Varchetta in relazione a vicenda di sequestro a suo carico

Riceviamo e Pubblichiamo Con riferimento alla notizia relativa al provvedimento di sequestro eseguito a mio carico, apparsa sulle principali testate giornalistiche, ritengo doveroso precisare come la finalità della operazione bancaria eseguita non sia assolutamente da riconnettersi alla volontà di sottrarre beni alla legittima esecuzione dei creditori bensì giustificata da esigenze personali e familiari. A dimostrazione

Aeroporto dello Stretto: se la società diventa regionale anche Reggio partecipi alla governance

Riceviamo e PUbblichiamo La crisi dell’Aeroporto Tito Minniti sta provocando un imponente moto di opinione: molti reggini vedono nella preannunciata chiusura dello scalo una perdita irrimediabile di opportunità per una città già allo stremo a causa di una crisi economica lunghissima. In realtà, la gravità della situazione dello scalo è conclamata da tempo perché la

La strana partita degli aeroporti in Calabria

Riceviamo e Pubblichiamo La crisi del sistema degli aeroporti calabresi si è trascinata a lungo, ma si sapeva che prima o poi si sarebbe arrivati al punto. A nulla sono valse numerose denunce, a cadenza quasi annuale sin dal 2012, dei rischi che la Calabria stava correndo. La politica è rimasta sorda ogni volta e

Post più vecchi››