Vai a…

Direttore Responsabile: Fabrizio Pace

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

venerdì, settembre 30, 2016

Carabinieri

cap-soricelli-francesco Carabinieri

Reggio Calabria, Carabinieri: 25 mesi sotto il comando del Capitano Francesco Soricelli, importanti risultati

28\09\2016 – Poco più di due anni di intenso e proficuo lavoro sono trascorsi dal 30 settembre 2014, data in cui il Cap. Francesco Soricelli assunse il Comando della Compagnia di Reggio Calabria, proveniente dalla Compagnia di Vittoria, dopo aver comandato il Nucleo Operativo di Firenze. Nella giornata di domani 29 settembre l’Ufficiale raggiungerà la

Colonnello Falferi

Il Colonnello Falferi lascia il Comando Provinciale dei Carabinieri di Reggio Calabria

Andrà a ricoprire un prestigioso ruolo al Comando Generale Dell’Arma di Roma In data odierna, presso il Comando Legione Carabinieri Calabria, alla presenza del Generale di Brigata Andrea RISPOLI si è svolta la cerimonia di commiato del Colonnello ISSMI Lorenzo FALFERI. Il Generale Rispoli, durante la cerimonia di saluto, ha voluto sottolineare le caratteristiche umane e professionali

SONY DSC

Carabinieri, il Comandante saluta gli ufficiali dell’Arma trasferiti

CATANZARO, 20 SETTEMBRE 2016 – STAMATTINA IL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI CALABRIA, GENERALE DI BRIGATA ANDREA RISPOLI, HA SALUTATO ALCUNI UFFICIALI DIPENDENTI TRASFERITI AD ALTRO INCARICO: –          MAGGIORE LUIGI MIELE, COMANDANTE DELLA COMPAGNIA CARABINIERI DI RENDE, DESTINATO AL COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI FOGGIA, IN QUALITA’ DI CAPO UFFICIO COMANDO; –          MAGGIORE FRANCESCO FILIPPO CINNIRELLA, COMANDANTE

carabinieri

Catturato nel cosentino un sorvegliato speciale che non si è fermato all’alt dei carabinieri

18 settembre 2016 – I carabinieri di Rende hanno arrestato un sorvegliato speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno a Cosenza. L’uomo è stato riconosciuto, mentre si trovava su uno scooter insieme ad un altro sorvegliato speciale, dai militari di una pattuglia. I due uomini non hanno rispettato l’alt imposto loro dai carabinieri, da

carabinieri arresto

Primo arresto per sciacallaggio ad Amatrice

25 agosto 2016 – Primo arresto per presunto sciacallaggio dopo il terremoto che ha sconvolto il Centro Italia. Ad Amatrice i carabinieri hanno arrestato un 45enne campano che cercava di introdursi in un’abitazione forzandone la porta. L’uomo, che si è dato alla fuga appena scoperto, una volta bloccato si è scagliato contro i carabinieri che hanno riportato lievi lesioni, guaribili in sei

Ministero Roma

Roma: a Ferragosto si riunisce il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica

Anche quest’anno a Ferragosto si tiene il Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica a Roma presieduto dal ministro dell’Interno Angelino Alfano, alla presenza del capo della Polizia Franco Gabrielli, dei vertici delle altre Forze dell’ordine e dei servizi di intelligence. Alla fine dell’incontro è previsto il collegamento in video-conferenza con alcune sale operative di

carabinieri arresto

Reggio Calabria, “Operazione Mamma Santissima”

Dalle prime ora di questa mattina, i carabinieri del Ros e di reggio calabria stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa su richiesta della procura distrettuale antimafia di Reggio Calabria nei confronti di 5 persone per associazione mafiosa. L’indagine del Ros ha individuato la struttura segreta di vertice della ‘Ndrangheta in grado di dettare le

Unità cinofila Carabinieri

Operazione antidroga nelle province di Varese e Novara

Da questa mattina all’alba è in corso un’operazione antidroga condotta dai carabinieri di Varese, in ausilio con il Nucleo Cinofilo di Casatenovo (Lecco), Orio al Serio (Bergamo) e Volpiano (Torino). Questa operazione, ci spiega Ansa.it, dovrebbe chiudere i rubinetti di un’organizzazione composta da italiani e marocchini dedita allo spaccio di hashish e cocaina, con un ricavo

carabinieri

Taormina, arrestati coppia di pusher

Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Taormina hanno tratto in arresto una coppia di spacciatori, persone già note alle forze dell’ordine. A lungo i Carabinieri ne hanno seguito gli spostamenti, per verificare il possibile coinvolgimento nel traffico di stupefacenti a Taormina. Gli indizi erano convergenti ma mancava un riscontro oggettivo che è giunto lo scorso fine

villa comunale

Reggio Calabria, 16 luglio ore 09 alla Villa Comunale “Umberto I”, deposizione stele commemorativa dell’Arma

L’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon, che è il più antico ente combattentistico d’Italia (fondato nel 1878) ed Ente Morale, ha organizzato per il prossimo Sabato 16 Luglio p.v. presso i giardini della Villa Comunale “Umberto I°” di Reggio Calabria, una cerimonia di deposizione e scoprimento di una stele commemorativa

Avv. Antonino Napoli

Ernesto Fazzalari non è un Ergastolano! Lo precisa l’avvocato Antonino Napoli, suo difensore di fiducia

Riceviamo e Pubblichiamo La notizia apparsa sulla stampa nazionale ed estera secondo la quale Ernesto Fazzalari – il latitante catturato in Aspromonte che era inserito nell’elenco dei ricercati di massima pericolosità solo dopo Matteo Messina Denaro – dovrà espiare la pena dell’ergastolo non corrisponde a verità. Lo rende noto il difensore del Fazzalari, l’avvocato Antonino Napoli,

polizia

Assalto a portavalori in Sardegna

Questa mattina, verso le ore 8.00 un commando composto  da almeno quattro persone, armate con fucili semiautomatici ha tentato di “arrembare” un furgone portavalori sulla Statale 130, che collega Cagliari a Iglesias e Carbonia, nei pressi del bivio per Domusnovas. Secondo quanto racconta Ansa.it, avrebbero usato due auto per cercare di bloccare il portavalori, ma grazie anche all’intervento di

Tullio del Sette

Il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio del Sette visita la Compagnia di Taurianova

Nella giornata odierna il Generale di Corpo d’Armata Tullio DEL SETTE, Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, presso la Compagnia Carabinieri di Taurianova (RC), ha voluto esprimere il proprio compiacimento a tutti i militari impegnati nell’importante operazione di polizia giudiziaria che ha condotto all’arresto del pericoloso latitante FAZZALARI Ernesto. Il Generale DEL SETTE è stato ricevuto a

Capocolonna

Capocolonna (Kr), in arresto 2 tombaroli sorpresi a scavare vicino il Tempio di Hera

Due tombaroli sono stati tratti in arresto dai Carabinieri della Compagnia di Crotone. Successivamente i due sono stati posti ai domiciliari in quanto  sorpresi a scavare delle buche a pochi metri dalla Colonna del Tempio di Hera a Capocolonna. I Carabinieri, hanno notato un’auto sospetta parcheggiata nei pressi del Museo ed hanno accertato che era intestato

Post più vecchi››