Vai a…

Direttore Responsabile – Fabrizio Pace

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

MINORE

Aosta, marocchino in arresto per maltrattamenti alla moglie ed al figlio minore

La Polizia di Stato, in esecuzione di Ordinanza di Applicazione di Misura Cautelare, ha arrestato un 32enne di origine marocchina residente nella Plaine perché responsabile di reiterati atti vessatori ed umilianti nei confronti del figlio minore e della moglie, costretta a continue sofferenze, privazioni ed umiliazioni anche durante il periodo di gravidanza. L’uomo, già noto

Catania, professionista abbandona il figlio in aeroporto e parte: identificato e denunciato

Incredibile vicenda quella verificatasi all’interno dell’aeroporto “Vincenzo Bellini” nei giorni scorsi: a seguito della segnalazione di un’assistente addetta al gate partenze dell’aeroporto, è intervenuto il personale dell’Ufficio Polizia Frontiera di Catania che, recandosi presso il gate ha soccorso un minore degli anni 14 abbandonato dal proprio padre. È stato poi accertato che il padre del bambino, noto

Roma, riconosciuta dalla vittima in metro Barberini, tenta di aggredirla ancora. Denunciata borseggiatrice nomade di 11 anni

Qualche settimana fa la vittima, circondata e aggredita da un gruppo di piccole nomadi borseggiatrici, alla fermata metro Barberini, aveva deciso  di acquistare  lo spray al peperoncino per difendersi. Ieri, la donna, romana di 63 anni,  mentre si trovava sulle scale mobili della stessa fermata, ha riconosciuto una delle minori e ha cercato di fermarla.

Polizia Verbale

Reggio Calabria: minore sorpreso mentre derubava il bar all’interno della villa comunale

Reggio Calabria 8 luglio 2017 – Ieri, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha dato esecuzione all’Ordinanza di Misura Cautelare del Collocamento in Comunità Ministeriale, emessa dal Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria, nei confronti di un minore reggino di 16 anni.  Il minore è ritenuto responsabile del reato di furto aggravato in

Minorenne partorisce nel bagno di casa e si “libera” della neonata: indagata per omicidio

Immediate le ricerche esperite e finalizzate al rintraccio della madre, operate dagli Uffici operativi della Questura Nel primo pomeriggio di domenica 7 maggio, personale in servizio di Volante, su richiesta degli operatori del 118, interveniva in questa via Costalunga 49, ove, in una zona isolata del giardino condominiale, era stata rinvenuta una neonata abbandonata. L’infante,

Caulonia (RC), minore arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

Continuano i servizi disposti dal Gruppo Carabinieri di Locri finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare attenzione a quelli relativi alle armi e agli stupefacenti. Numerose pattuglie dell’Arma dei Carabinieri sono state impiegate in questi giorni in una mirata strategia operativa finalizzata a contrastare la recrudescenza della citata fenomenologia criminale, eseguendo

Eutanasia per un bambino: Belgio sotto choc

È la prima volta al mondo che un bambino ottiene il diritto all’eutanasia In silenzio e nella discrezione più assoluta, per la prima volta in Belgio un minorenne è morto per eutanasia. È il primo caso del genere dall’adozione, in Belgio, della legge sull’eutanasia, 12 anni fa. Non vengono riportati dettagli né sull’età né sulla

Messina, soccorso dodicenne eritreo sulla A18

È uno dei tanti minori sbarcati sulle nostre coste Ha solo 12 anni il ragazzino eritreo soccorso dai poliziotti della Sottosezione Polstrada di Giardini Naxos. E’ uno dei tanti minori non accompagnati sbarcati in Sicilia nel mese di giugno. Il piccolo era stato affidato ad una comunità per minori di Acireale dalla quale si è

Facevano prostituire la figlia 15 enne con un anziano, in carcere 3 persone in provincia di Enna

La Polizia esegue 3 ordini di carcerazione a seguito della sentenza della Corte di Cassazione che ha confermato le condanne per 2 genitori che facevano prostituire la figlia con un anziano in provincia di Enna Nel corso della mattinata odierna  gli uomini della Squadra Mobile di Enna, diretti dal Vice Questore Aggiunto Dott. Gabriele Presti, unitamente agli

Decadenza responsabilità genitoriale: figlio minorenne di famiglia ‘ndranghetista trasferito fuori Calabria

Nella giornata di ieri 30 marzo, personale specializzato della Polizia di Stato ed operatori dell’Ufficio Servizio Sociale per i minori del Ministero della Giustizia hanno eseguito un provvedimento di decadenza dalla responsabilità genitoriale, trasferendo un minorenne, figlio di esponenti di rilievo di una famiglia ‘ndranghetista operante nel territorio della provincia di Reggio Calabria, in una

Villa San Giovanni: costringevano un minore a sottrarre oro alla madre, in arresto 3 persone

comunicato stampa – Questura di Reggio Calabria Ieri, in Villa San Giovanni (RC), personale della Squadra Mobile in collaborazione con il locale Commissariato di P.S. ha eseguito l’ordinanza cautelare della misura degli arresti domiciliari, emessa dal GIP presso il Tribunale di Reggio Calabria nei confronti di tre giovani reggini, responsabili a vario titolo del reato

Convegno AMI sull’inter​esse prevalente del minore

Lo scorso 15 ottobre la Commissione Giustizia del Senato ha approvato una parte del decreto legge di riforma del processo civile in cui si prevede la negoziazione assistita da parte di un avvocato anche nel caso di modifiche concordate di separazioni e divorzi, ove sono presenti minori, adulti portatori di handicap, maggiorenni incapaci o economicamente

Post più vecchi››