Vai a…

Direttore Responsabile - Fabrizio Pace

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

‘Ndrangheta

Rosarno (RC), sequestro beni e prodotti finanziari a elemento di spicco dei “Cacciola-Grasso”

Nella mattinata del 12 ottobre, personale del Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria ha eseguito un sequestro di beni immobili e prodotti finanziari riconducibili a CACCIOLA Francesco, elemento di spicco della cosca “CACCIOLA-GRASSO”, operante nel territorio di Rosarno ma con ramificazioni sia nel Nord Italia sia all’estero.  Il provvedimento trae origine dagli sviluppi dell’operazione denominata “SCACCO

La Città Metropolitana di Reggio Calabria parte civile contro i crimini del “branco”

La Città Metropolitana di Reggio Calabria si costituisce parte civile nel processo denominato “il branco”. La richiesta di costituzione in giudizio, annunciata con l’approvazione unanime di un documento nel corso di un Consiglio Metropolitano, giunge in una data emblematica, infatti oggi, 11 ottobre, ricorre la giornata internazionale dell’Onu delle bambine e delle ragazze. Così l’Ente

Roma, importavano cocaina anche per famiglia di ‘Ndrangheta calabrese. 19 arresti

Dalle prime ore dell’alba, personale della Questura di Roma e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza della Capitale sta eseguendo, sull’intero territorio nazionale, una misura cautelare personale emessa dal G.I.P. del Tribunale capitolino nei confronti di 19 soggetti appartenenti ad un’organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti con base a Roma e

Milano, 210 anni ai trafficanti calabresi di cocaina “Z1”

Si è concluso  il processo con rito abbreviato nei confronti di un’associazione di narcotrafficanti composta prevalentemente da calabresi vicini al clan della ‘Ndrangheta della terra madre. Gestivano una delle piazze di spaccio economicamente più importanti per lo smercio di un tipo di cocaina purissima chiamata dagli addetti ai lavori Z1, polvere bianca importata da Olanda

Prefettura di Reggio Calabria e Grande Ospedale Metropolitano stipulano Accordo Istituzionale di prevenzione e contrasto alle organizzazioni criminali ed ai fenomeni corruttivi

Il Prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, ed il Direttore Generale del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria, dott. Francesco Benedetto, hanno sottoscritto oggi, presso il Salone degli Stemmi del Palazzo del Governo, un nuovo Accordo istituzionale finalizzato alla prevenzione dei fenomeni corruttivi e dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore degi

Operazione Metauros: la ‘Ndrangheta sul termovalorizzatore e sul depuratore di Gioia Tauro (RC)

Alle prime ore della mattinata odierna, al termine di complesse e laboriose indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria con il supporto di numerosi presìdi tecnologici, investigatori della Squadra Mobile della Questura, del Comando provinciale e del Nucleo Operativo Ecologico dell’Arma dei Carabinieri di Reggio Calabria, hanno eseguito congiuntamente

Le mani della ‘Ndrangheta sul termovalorizzatore e sul depuratore di Gioia Tauro (RC)

07.10 – È in corso dalle prime ore di questa mattina una vasta operazione della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, finalizzata all’esecuzione di un fermo di indiziato di delitto a carico di 7 soggetti, ritenuti responsabili di associazione mafiosa (cosca PIROMALLI),

San Ferdinando (RC), sospensione licenza a bar locale perchè ritrovo anche di pregiudicati

Nella giornata del 28 settembre 2017, a San Ferdinando (RC), i Carabinieri della locale Stazione hanno provveduto alla notifica del provvedimento di sospensione della licenza di esercizio commerciale, con conseguente chiusura del locale per la durata di quindici giorni, all’attività denominata “T.C.N.”, avente sede nel Comune di San Ferdinando. Il provvedimento sospensivo, emesso con decreto

Reggio Calabria, “operazione Fata Morgana” di 1,8 mln di € ad imprenditore locale

Reggio Calabria. Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Reggio Calabria – Direzione Distrettuale Antimafia, hanno provveduto nei giorni scorsi a individuare e sequestrare, presso Istituti di credito e assicurativi, buoni postali fruttiferi, conti correnti, depositi a risparmio, depositi titoli, polizze assicurative e carte

Reggio Calabria, focus ‘ndrangheta: specifici servizi nei quartieri di Ciccarello ed Arghillà

Il Questore: “con la collaborazione di tutti rendiamo la città più vivibile. Coniugare la sicurezza pubblica con la sicurezza urbana. I cittadini hanno bisogno di prossimità e vicinanza. La Polizia di Stato non si sostituisce nello svolgimento di ruoli e mansioni che competono ad altri enti statali ma serve uno sforzo congiunto, un contributo da

Milano, maxi blitz contro la ‘Ndrangheta

È in corso, dalle prime ore dell’alba, nelle province di Milano, Monza e Brianza, Como, Pavia e Reggio Calabria, una vasta operazione di contrasto alla ‘ndrangheta condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Milano, in esecuzione di 3 provvedimenti applicativi di misure cautelari personali emessi nei confronti di 27 soggetti dal G.I.P. del Tribunale di

Sinopoli (RC), sequestro beni a pregiudicato, ritenuto appartenente alla locale di ‘Ndrangheta

Nella giornata di ieri 22 settembre 2017, in Sinopoli (RC) e Sant’Eufemia di Aspromonte (RC), i Carabinieri del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Reggio Calabria, supportati nella fase esecutiva da quelli del neo-costituito Gruppo di Gioia Tauro, hanno proceduto a sequestro patrimoniale nei confronti di V.G., cl.76, residente a Sinopoli (RC)

Focus ‘Ndrangheta: 3 persone arrestate, 1 denunciata e una piantagione di canapa rinvenuta

Nell’ultima settimana sono state eseguite attività di contrasto alla criminalità organizzata, da parte dei Carabinieri del Gruppo di Locri, attraverso le Compagnie dipendenti di Roccella Jonica, Locri e Bianco nell’ambito del piano denominato “focus ‘ndrangheta”. Il rinnovato dispositivo di controllo straordinario del territorio, ha visto l’impiego di numerose pattuglie dell’Arma dei Carabinieri che sono state

Vicinanza e solidarietà a don Giacomo Panizza da parte del Presidente Oliverio

Sdegno, solidarietà e vicinanza è stata espressa – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – dal Presidente della Regione Mario Oliverio a don Giacomo Panizza, dopo l’ennesima intimidazione ai danni della cooperativa “le Agricole” promossa dal sacerdote. Si tratta del secondo episodio in pochi mesi contro una cooperativa di donne che si occupa di

Latitante calabrese arrestato ad Amsterdam

Il 07 settembre 2017, nel primo pomeriggio in Amsterdam (NL), personale della locale polizia unitamente a militari del Comando Provinciale di Reggio Calabria ha individuato e tratto in arresto BONARRIGO Gioacchino, cl. 84 di Cinquefrondi (RC), ritenuto elemento di rilievo dell’articolazione territoriale della ‘ndrangheta Cosca “Bellocco”, operante prevalentemente nell’area tirrenica reggina e con ramificazioni in

Post più vecchi››