Vai a…

Direttore Responsabile: Fabrizio Pace

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

‘Ndrangheta

San Luca (RC), operazione dei Carabinieri per trarre in arresto co-responsabile rapina

Alle prime luci dell’alba di oggi 23 febbraio 2017, nel comune di San Luca si è svolta un’operazione dei Carabinieri del Gruppo di Locri per l’esecuzione di un provvedimento di custodia cautelare emesso dal G.I.P. presso il Tribunale cittadino, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di una persona ritenuta responsabile, in concorso

Catanzaro, ‘Ndrangheta: 14 arresti

11.00 – Catanzaro, sono state fermate dagli agenti della Polizia di Stato 14 persone che dovranno rispondere all’accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso. Sarebbero esponenti di spicco dei clan “Iannazzo” e “Cannizzaro-Daponte”, attivi nel comprensorio di Lamezia Terme. Tra i reati contestati anche gli omicidi della guerra di mafia per mantenere il controllo del territorio,

Operazione Design, 36 indagati e 19 arresti contro ‘Ndrangheta della ionica reggina in Abruzzo

Si chiama “DESIGN”, l’operazione antimafia diretta e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di L’Aquila e condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo Provinciale di Chieti, culminata alle prime luci dell’alba di oggi, 21 febbraio, con l’esecuzione di ben 28 ordinanze applicative di misure cautelari di cui 10 in carcere, 9 agli arresti domiciliari e 9 non

Melito Porto Salvo (RC), ‘Ndrangheta arrestato elemento di spicco della cosca locale

Prosegue incessante l’attività di controllo del territorio da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di Melito Porto Salvo (RC), agli ordini del Capitano Gianluca Piccione.  Nella giornata di ieri, 15 Febbraio, i Carabinieri della Stazione di Melito Porto Salvo (Rc), diretti dal Maresciallo Aiutante Antonio CAMINITI traevano in arresto, in flagranza di reato, I.V. cl.

‘Ndrangheta, 3 arresti e 33 idagati nel Veneto

15.45 – Infiltrazioni della ‘Ndrangheta in Veneto e conseguenti accuse per associazione di stampo mafioso, estorsione, rapina, usura e frode fiscale aggravata nei confronti di 3 soggetti tratti in arresto. Quattordici le perquisizioni 33 le persone indagte a vario titolo dalla Dia di Padova. La zona interessata dalle indagini è stata quella di Valpolicella, tra le

Rosarno (RC): 5 arresti per furto aggravato in concorso in un cantiere

Il 8 febbraio 2017, a Rosarno (RC), i Carabinieri della locale Tenenza, diretta dal S. Tenente Alfio Rapisarda, collaborati dai militari dell’Aliquota Radiomobile – N.O.R. di Gioia Tauro, nell’ambito di uno specifico servizio di polizia giudiziaria finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori nel territorio di competenza disposto dal Comando della Compagnia Carabinieri di

‘Ndrangheta, la DIA confisca 20 Mln di euro ad affiliati

Nuova l’operazione della Direzione investigativa antimafia di Genova, che ha eseguito il provvedimento del tribunale della Spezia. Si tratta di due persone sottoposte a sorveglianza speciale  conseguenti beni confiscati per circa 20 mln di euro. Sottoposti a vigilanza R.P. e R.T., che furono già arrestati nel 2015 nell’operazione Grecale Ligure e ritenuti affiliati alla ‘Ndrangheta,

Reggio Calabria, rinvenimento armi e munizionamento

Continuano senza sosta i servizi disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare attenzione a quelli relativi alle armi e agli stupefacenti. Tali servizi attuati a mezzo delle Compagnie Carabinieri dislocate sull’intera provincia reggina, in questi giorni, hanno richiesto l’impiego di numerose pattuglie dell’Arma

Caulonia (RC): rinvenuti 400 gr di cocaina, arrestato un 49enne del posto

I Carabinieri della Stazione di Caulonia Marina, unitamente ai colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno tratto in arresto T.M. , 49enne di Caulonia, già noto alle FF.OO, colto nella flagranza del reato di “ detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. L’uomo, durante una perquisizione domiciliare, eseguita nell’ambito dei servizi straordinari del territorio

‘Ndrangheta, eseguite 9 ordinanze di custodia cautelare

Questa mattina militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Vibo valentia, del Raggruppamento Operativo Speciale e del Comando Provinciale dei Carabinieri di Catanzaro hanno proceduto all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Catanzaro su richiesta della locale Procura Distrettuale Antimafia, nei confronti di 9 indagati, alcuni

‘Nadrangheta su Fondi Europei: 9 arresti tra politici, imprenditori e personale della Regione Calabria

07.30 –  Questa mattina 9 persone sono finite agli arresti, fra loro esponenti politici, imprenditori, amministratori pubblici della Regione Calabria e due persone contigue alla cosca Mancuso di Limbadi (Vibo Valentia). Le accuse a vario titolo sono di minaccia ed estorsione aggravata dal metodo mafioso, corruzione, peculato e abuso d’ufficio. Le indagini degli inquirenti avrebbero documentato

Gioia Tauro (RC), arrestato il latitante Pesce Antonio

Nelle prime ore di oggi 29 gennaio 2017, in Gioia Tauro (RC), i Carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Reggio Calabria unitamente a quelli della locale Compagnia Carabinieri, collaborati da militari dello Squadrone Cacciatori Calabria, hanno tratto in arresto, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale di

Inaugurazione anno giudiziario, cosche ‘Ndrangheta puntano essere agenzia criminale

Il procuratore di Reggio Calabria Federico Cafiero de Raho durante il suo intervento all’inaugurazione dell’anno giudiziario ha dichiarato che “la ‘ndrangheta punta a trasformarsi da “organizzazione mafiosa a principale agenzia criminale del pianeta” ed ha anche ribadito l’ “esistenza ed l’operatività di una componente occulta con funzioni strategiche” Lo ‘ndranghetista con la coppola in testa e la lupara

Post più vecchi››