Le Pagelle della Reggina - Ilmetropolitano.it

Le Pagelle della Reggina

Le valutazioni dei 14 giocatori scesi in campo quest’oggi a Frosinone, nella vittoriosa gara degli amaranto.tifosi gemellati1

Puggioni 6.5: Puntuale nelle uscite e ci mette del suo nell’occasione di Diogo, salvata sulla linea da Rizzato.

Acerbi: 6.5: il migliore della retroguardia amaranto. Cresce di partita in partita e nel gioco aereo è una garanzia. Non arriva per poco ad impattare in attacco, un cross di Laverone, da ottima posizione.

Giosa 5: Il suo errore sul calcio di rigore, rischiava di complicare la partita. Di sicuro paga ancora una non perfetta forma fisica. Non è il Giosa che conosciamo, e non crediamo ci vorrà molto a tornare ad essere quello di sempre. (Dall’11 st Costa 6.5: Inedita posizione di centrale difensivo, lo avevamo visto sempre come centrale di sinistra, al posto di Acerbi per intenderci, e invece il rientrante Costa, gioca ottimamente, comanda bene la linea difensiva e salva la sua porta con una sforbiciata su tiro di Di Carmine).

Adejo 5.5: Troppi passaggi sbagliati, sia in fase di disimpegno che di ripartenza. Sicuro sull’ 1 vs 1 ma ancora c’è da migliorare qualcosa.

Viola 7.5 (il migliore): Un gol, un assist. Sta prendendo anche la personalità giusta che serve in mezzo al campo.  

Rizzo 6.5: Onnipresente, in ogni zona del campo. Gioca molto meglio rispetto alle ultime uscite, in cui non ha brillato molto. Gran partita di intensità.

Colombo 6: Sfortunato a dovere uscire per l’infortunio. Fin quando è stato in campo, dalle sue parti la Reggina non ha subito alcun problema. (Dal 26’ pt Laverone 6: Non dispiace in fase di copertura, poco incisivo in fase di ripartenze).

Rizzato 7: Molto, molto meglio rispetto alla scorsa annata, quando per vederlo andare al cross ci voleva un miracolo. Continua sulla stessa linea dell’ottima prestazione contro il Vicenza. Decisivo il suo salvataggio sulla linea.

Missiroli 6: Meno brillante rispetto ad altre circostanze il capitano, che non ha avuto la sua solita facilità di corsa.

Campagnacci 6.5: Primo tempo opaco nel quale svaria da una fascia all’altra. Nel secondo invece, Atzori lo mette alto a sinistra e si fa molto più pericoloso e gioca più palloni.

Bonazzoli 6.5: Tolto il gol non fa molto a livello di conclusioni a rete. Tiene ottimamente palla spalle alla porta per far salire la squadra. (Dal 39’ st Zizzari: s.v.)

Atzori 7: La squadra soffre maledettamente dopo il gol del 1 a 2. Nonostante ciò però Atzori, che perde Colombo a gara in corso, deve rivedere qualcosa e si imposta con il 5 – 4 – 1 con l’intuizione su Campagnacci che spostato esterno a sinistra, rende più fluida l’azione offensiva nella seconda frazione di gioco. Attento ai particolari come sempre il mister amaranto.

Fabrizio Cantarella.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Cantarella