Nuoto: inizio attività Paideia - Ilmetropolitano.it

Nuoto: inizio attività Paideia

Sono ricominciati gli allenamenti della Paideia nuoto Reggio Calabria e con essi sono arrivati delle grandi novità: La Paideia Nuoto ha formato, di fatto, una ottima squadra Esordienti, ragazzi dagli 8 ai 12anni, con la quale potrà sicuramente allargare la gamma di gare da affrontare. Di contro vi sono state molte cessioni, anche ad importanti società del Nord, per i trasferimenti dovuti alle scelte universitarie dei Ragazzi. Da qualche settimana, sono iniziati gli allenamenti e, dopo una buona fase di preparazione atletica, il 1° Novembre la Paideia parteciperà al 3° meeting città di Lamezia, confrontandosi con Atleti del calibro di Magnini, Rosolino, Marin ed altri della Nazionale Italiana di Nuoto. Oltre ad essere un modo per apprezzare dal vivo i gesti tecnici di questi indiscussi Campioni, sarà per la squadra il primo test ufficiale per esaminare gli eventuali progressi fin qui raggiunti.  Oltre alla squadra ufficiale la Paideia ha deciso di dare la possibilità ad altri atleti di gareggiare con la propria società affiliandosi all´Ente di Promozione Sportiva A.S.I. (Alleanza Sportiva Italiana). I ragazzi ad oggi tesserati ASI sono 30, che sommati ai 46 tesserati FIN, danno vita ad un movimento ben più che apprezzabile. I ragazzi della PaideiaAsi (questo il nome dato per distinguerli) sono tornati Lunedì 11 ottobre dalla fase nazionale che si è tenuta a L´Aquila, 13 di loro si erano qualificati alle Regionali di Tropea e  tutti e 13 hanno migliorato i loro tempi. Soddisfatto il Presidente Calabrò per questa nuova realtà nata spontaneamente nella struttura e soddisfatto anche Giuseppe Gangemi, l’uomo che  ha seguito, allenato e motivat questo nuovo gruppo che ha ottenuto ottimi risultati. Gangemi, responsabile delle attività in piscina, avvertiva da tempo l´assenza di una organizzazione che potesse, in qualche, modo dare stimoli e motivazioni a chi, ormai adolescente, finiva il percorso didattico della Scuola Nuoto e si trovava a non poter continuare, se non come Nuoto Assistito. Gangemi ha trovato la risposta nell´ente di promozione sportiva ASI e nell´importante sostegno avuto da Tino Scopelliti (Dirigente Nazionale) e  Nino Girella(Presidente Regionale) i quali hanno voluto scommettere su di lui eleggendolo anche Responsabile Regionale Nuoto ASI. Ed anche lì le risposte non si sono fatte attendere. In programma a Gennaio ci sono le Regionali e la Nuova Squadra della Paideia, Paideia Asi Appunto, ha ricominciato gli allenamenti per poter dare il meglio.

Giuseppe Dattola

Recommended For You

About the Author: Giuseppe Dattola