Serie BWin, XV giornata: piatto ricco

È un “piatto” veramente ricco quello che si presenterà nella 15° giornata di Serie BWin. Mancano sette giornate al termine del girone di andata e qualche indicazione agli addetti ai lavori, le squadre di questo entusiasmante campionato l’hanno già data. Ma le sorprese sono sempre dietro l’angolo, vedi il Novara che nelle ultime uscite non ha brillato come sempre, vedi il Livorno che scivola in casa contro una Triestina reduce da cinque sconfitte consecutive. Ma passiamo al dettaglio del prossimo turno. Due gare decisamente interessanti si presenteranno sabato alle ore 15:00 e parliamo di Empoli – Atalanta e di Reggina – Torino. I toscani empolesi detengono due record: migliore difesa con solo 9 gol al passivo e sono inoltre affetti dalla sindrome della “pariggite” (squadra che ha pareggiato più partite fin qui) ospitano un’Atalanta in forma che può contare sull’apporto realizzativo di capitan Doni, e proverà ad infliggere la prima sconfitta stagionale agli uomini di Aglietti. Reggina – Torino invece ha una storia tutta a sé. Chi può non ricordare i passati tra queste due squadre, soprattutto tornando a quel Torino – Reggina del ’98-’99 con le due compagini che festeggiarono al Delle Alpi la promozione in Serie A. Ma adesso è tutt’altra storia, con gli amaranto di Atzori che sono chiamati ad una sorta di prova del nove, per continuare a fare vedere la solidità del progetto di quest’anno, mentre i granata di Lerda sono in netta ripresa, e con un paio di risultati utili, si sono riavvicinati e di prepotenza verso la zona play-off, nonostante il divorzio tra il Presidente Cairo e la tifoseria. Questi due sono i match più importanti della giornata in termini di “zone alte”. Il Novara sarà ospite in questa giornata delPiacenza di Madonna, squadra in netta ripresa rispetto alle prime uscite stagionali. Non è la trasferta ideale in questo momento per la squadra di Tesser, chiamata ad un esame di maturità. In zona play-off invece, attenzione a Crotone – Livorno con i pitagorici che sono dietro i toscani di appena due punti. Il Padova vorrà fare valere la legge dell’Euganeo contro il Frosinone e confermare quanto di buono fatto fino a qui. La sorprendete Varese invece ospiterà il sempre più in crisi Sassuolo che proprio non riesce a trovare la quadratura in questo torneo, nonostante la rosa sia di tutto rispetto per la categoria. Passiamo alla zona salvezza, con Modena – Vicenza appaiate entrambe a 16 punti. Il pareggio serve poco ad entrambe, mentre una vittoria, lascerebbe in una zona più tranquilla una delle due formazioni. Importanti punti salvezza in palio, anche tra Triestina e Sassuolo. Lunedì nel posticipo delle 21:00, il Siena ospiterà il Grosseto, gara sulla carta apparentemente facile per i bianconeri di Conte, ma che come ogni partita di questo torneo, può nascondere delle insidie. L’altro posticipo del lunedì, delle ore 19:00, sarà la sfida dell’Adriatico tra Pescara ed Ascoli, con i padroni di casa, che contro l’ultima in classifica cercheranno i tre punti per riavvicinarsi alle prime sei posizioni.

Fabrizio Cantarella

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Cantarella