Serie A: A pranzo con Milano, Siena tenta l’aggancio a Cantù. B dilettanti: Viola di scena a Melfi

Va di scena in questo week end la quinta giornata del campionato di serie A. In queste prime giornate, troviamo una situazione di sostanziale equilibrio con la sola Milano di coach Bucchi a punteggio pieno. Quinto turno ricco di incontri interessanti. Si parte sabato con due match. I campioni d’Italia di Siena saranno di scena in casa della Bennet Cantù, formazione che tanto bene sta facendo fino a questo momento: “Partiamo alla pari, saremo duri e concentrati” ha dichiarato coach Trinchieri . All’NGC Arena si sfideranno due compagini appaiate a sei punti in un match che certamente promette spettacolo, grazie anche alla voglia di Siena di riagganciare Milano in testa alla classifica. Altro match del sabato sera è quello che vedrà di fronte una delle delusioni di questa stagione, la Pepsi Caserta contro la seconda della classe Canadian Solar Bologna. Siamo pronti a scommettere che il PalaMaggiò non lesinerà l’incitamento per i bianco neri casertani nonostante il disastroso avvio dei campani che, al momento occupano l’ultimo posto in classifica con zero punti. All’ora di pranzo andrà di scena, sul parquet di Sassari, la capolista Milano. I meneghini, reduci dall’ottima vittoria in Eurolega sul campo del Valencia, cercheranno di continuare la striscia positiva che li ha posti al vertice della graduatoria. Dal canto suo Sassari, dopo la vittoria di domenica scorsa ai danni della quotatissima Biella, non vorrà sfigurare davanti al suo pubblico. Lo spettacolo è quindi assicurato. Altra gara ricca di fascino è quella che vedrà opposte due mezze delusioni del campionato: la Lottomatica Roma di coach Boniciolli e la Benetton Treviso dell’ex Repesa. Ambedue le compagini sono al momento appaiate a due punti e cercano di cancellare questa serie negativa. Chiudono la giornata la sfide di metà classifica Angelico Biella – Cremona e Montegranaro – Avellino. Mentre, per le zone basse della classifica la Banca Tercas Teramo cerca i primi due punti della stagione in casa contro la Scavolini Pesaro.

B dilettanti La Viola, dopo la vittoria ai danni di Benevento che gli è valsa il primato in solitaria, va a fare visita all’Olimpia Melfi che proprio domenica scorsa ha subito una sconfitta dall’altra calabrese, la Nautica Alcaro Cantazaro. Partita molto delicata per i nero arancio che, nel prossimo turno sul neutro di Polistena, sfideranno la diretta concorrente Capo d’Orlando che certamente scenderà a Polistena pronta a dare battaglia. Ma prima concentrazione sulla gara di Melfi che attualmente occupa il nono posto della graduatoria con 6 punti.

Bennet Cantù – Montepaschi Siena  13/11 20:00

Pepsi Caserta – Canadian Solar Bologna  13/11 20:30

Dinamo Sassari – Armani Jeans Milano  14/11 ore 11:45

Fabi Shoes Montegranaro – Air Avellino 14/11 ore 18:15

Lottomatica Roma – Benetton Treviso  14/11 ore 18:15

Banca Tercas Teramo – Scavolini Siviglia Pesaro  14/11 ore 18:15

Cimberio Varese – Enel Brindisi  14/11 ore 18:15

Angelico Biella – Vanoli Braga Cremona  14/11 ore 18:15

Danilo Santoro

Recommended For You

About the Author: Danilo Santoro