Il Presidente Scopelliti rassicura i dipendenti del Comune di Gioia Tauro - Ilmetropolitano.it

Il Presidente Scopelliti rassicura i dipendenti del Comune di Gioia Tauro

Giuseppe ScopellitiUna delegazione di lavoratori del comune di Gioia Tauro, sono stati ricevuti questa mattina alla Presidenza della Regione. I dipendenti del Comune, 234, tra cui anche lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità, nel corso dell’incontro con i vertici della Regione hanno chiesto un intervento autorevole per trovare una soluzione alla difficoltà di cassa del Comune gioiese, senza tesoreria da diverso tempo. A conclusione della riunione, alla quale ha preso parte anche una delegazione sindacale della Cgil, il Governatore della Regione, Giuseppe Scopelliti, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Abbiamo contattato la tesoreria che ha avuto, in questi anni, rapporti con il comune di Gioia Tauro, si tratta della Banca Popolare del Mezzogiorno, già Banca Popolare di Crotone. Si è trovato quindi un accordo che consente di pagare gli stipendi e quindi dare risposte importanti a questi lavoratori. Rimane il disagio e la difficoltà del Comune rispetto agli altri finanziamenti e all’opportunità di avere una tesoreria.  Da parte nostra – ha aggiunto il Presidente Scopelliti – rispetto ad un tema che non ci compete come Regione, ci stiamo facendo promotori di recuperare la possibilità di offrire un po’ di sicurezza, considerato che molte gare sonno andate deserte per la tesoreria di Gioia Tauro. In questo momento  – conclude il Governatore  Scopelliti – pensiamo di poter offrire all’Amministrazione Comunale, delle garanzie per dare risposte alle esigenze primarie del territorio”. All’incontro hanno preso parte anche il Direttore Generale della Presidenza, Francesco Zoccali ed il Capo di Gabinetto della Presidenza, Elena Scalfaro.

 

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano