5° edizione del "Nuota Cometa" associata a Telethon - Ilmetropolitano.it

5° edizione del “Nuota Cometa” associata a Telethon

La carica dei 101. Si può riassumere così la spettacolare partecipazione dei piccoli atleti del nuoto calabrese che hanno data vita domenica 19 dicembre presso la piscina dell´Apan Hotel, diretta dal Presidente Antonio Nucera, alla quinta edizione del Nuota Cometa, manifestazione di nuoto riservata alla categoria propaganda ed inserita dalla FIN Calabria nel circuito regionale del progetto nuoto “Tutti in Acqua”.  La società organizzatrice “Pianeta Sport” guidata dal prof. Bruno Cilione  insieme a tutto lo staff tecnico, ha curato nei minimi particolari la manifestazione dando a essa anche un aspetto sociale oltre che agonistico. Infatti alla giornata di festa era abbinata una raccolta di fondi a sostegno di Telethon per la ricerca scientifica contro le malattie genetiche. Un piccolo gesto che potrà regalare la speranza di un futuro migliore a molte persone che aspettano una cura.  L´appuntamento pre natalazio, che chiude le attività regionali agonistiche e propaganda di nuoto per il 2010 ha visto la partecipazione delle società calabresi e tra queste: Nuoto Andrea Maria RC, Paideia RC, Gruppo Polisportivo Catanzaro, Energy Rende Nuoto, Nettuno Palmi, Rari Nantes Lamezia e Pianeta Sport RC.  A portare i saluti alle società, agli atleti, ai genitori, il Presidente del CONI Regionale, Mimmo Praticò il quale non ha fatto mancare l´incoraggiamento e lo sprono a continuare a credere allo sport come momento di aggregazione e di educazione personale e sociale e la raccolta Telethon in questa giornata ne è una prova inconfutabile. Non sono mancati gli auguri per le feste natalizie e per il nuovo anno.  Il programma gare ha previsto: Mt.100 stile libero; Mt.100 dorso; Mt.100 rana; Mt.50 farfalla per i nati 2000/2001 maschi e 2001/2002 femmine.  Mt.50 stile libero; Mt.50 dorso; Mt.50 rana; Mt.25 farfalla per i nati 2002 maschi e 2003 femmine.  Non sono stati ufficializzati i riscontri cronometrici e le classifiche vista la valenza del settore propaganda pertanto sono stati premiati tutti i partecipanti con le medaglie a ricordo della manifestazione. Tuttavia le premesse di riscontri tecnici validi e di buone prospettive non sono mancate viste anche le precedenti edizioni dove proprio da queste sono cresciuti e maturati atleti di valore regionale e nazionale.

Giuseppe Dattola

Recommended For You

About the Author: Giuseppe Dattola