La Sabrosa - Ilmetropolitano.it

La Sabrosa

Sabrina Tracea

Ciao, Sabrina benvenuta nella nostra rubrica famosi domani di ilmetropolitano.it , ci parli un po di te? Da dove vieni? Che studi hai fatto ?

Ciao,innanzitutto grazie a voi per l’opportunità…che dire,sono nata e cresciuta a Palmi (R.c.),ho fatto il liceo linguistico,in un periodo della mia vita ho abitato e lavorato sulla parte Jonica della nostra provicia ..fin quando ho deciso di approfondire i miei studi sulla danza e per questo mi sono trasferita a Roma. Sono rientrata da poco a Palmi per avere l’opportunità di lavorare nel mio paese e di trasmettere la mia passione e la mia conoscenza ai miei amici e parenti, anche se continuo a studiare fuori e frequentare stage a Roma o anche in altre città.

Da quanti anni è che balli i Caraibici? Come hai iniziato? Dove?

Ho iniziato a ballare circa 13 anni fa..quando avevo 11 anni..un pò per gioco e per scommessa contro me stessa..Ho iniziato con i balli da sala e latino-americani,poi ho fatto un pò d tutto,dal moderno all’ hip hop o addirittura break-dance, fino a quando 6 anni fa ho scoperto il mondo meraviglioso dei caraibici..ho iniziato frequentando le serate,ballando un pò con tutti e divertendomi..ho capito che era più di un divertimento e andava approfondito..ho cominciato a seguire lezioni corsi e stage,fino ad oggi che studio con i più grandi maestri internazionali

Come mai proprio questo genere di balli?

Perchè  il genere caraibico mi rispecchia in tutto e per tutto, la gioia di vivere e la voglia di trasmettere la stessa  allegria agli altri,ballare la salsa è una scarica di adrenalina e poi sono dei balli molto sensuali e credo che per una donna non ci sia niente di meglio c’è di meglio che essere sensuale? Quando ballo vivo in un mondo tutto mio che niente e nessuno può turbare.

Stanno avendo molto successo i talent show di giovanissimi come te che cercano il successo, ti piacerebbe parteciparvi?

A dire il vero non impazzisco per questo genere di programmi anche se sono esperienze che nella vita farebbero bene, ed infatti , chi lo sa, magari un giorno mi vedrete in tv :-). Sarebbe sicuramente una bella esperienza.

[nggallery id=35]

Qual’è la canzone che balli con maggior trasporto ?

Non c’è una canzone in particolare ma appena ascolto della bella timba cubana o del reggaeton…….aiutooooo!!…..Nessuno riesce a fermarmi… Sono un terremoto !!..E’ difficile tenermi a bada. Per citare qualche artista, i Charanga Habanera o Elio Revè..sono tra i miei preferiti.. e poi quando si tratta di musica cubana…sono già in pista…

Hai un partener fisso per le tue esibizioni? e se si perchè??

Quando lavoro con i gruppi,no perchè sono spettacoli molto coreografati. Ma quando ballo in coppia , lavoro con il mio partner, nonchè il mio compagno anche nella vita, trascorrendo molto tempo insieme, abbiamo più tempo per provare e ovviamente molta più affinità.

Qual’è l’evento o la manifestazione alla quale hai partecipato che ti ha gratificato di più?

Ogni anno in Calabria a Scalea, si organizza un evento che vede la partecipazione di moltissimi artisti di fama internazionale, che è l’Eventopeople..è qui che mi sono innamorata del  mondo caraibico, e ci vado ogni anno da 5 anni..Oltre a divertirmi con gli amici,ho la possibilità di imparare tanto grazie agli stages,e vedere i miei artisti preferiti esibirsi. E’ una manifestazione unica nel suo genere, è un miscuglio perfetto di divertimento e lavoro.

Hai un ballerina famosa alla quale ti inspiri e della quale vorresti seguire le orme?

🙂 Chi mi conosce immagina già la mia risposta…Si, per me la migliore,unica nel suo genere è Barbara Jimenez, che da anni fa coppia fissa nel ballo con Roly Maden. Loro due, per me sono LA COPPIA , l’espressione della timba cubana. In particolare lei per me è la mia “Musa ispiratrice”  🙂 starei ore a parlare di lei. Pensa che ogni volta che vedo una sua esibizione mi commuovo sempre ,la ammiro perchè anche essendo famosa in tutto il mondo è rimasta con i piedi per terra, cosa che molti purtroppo non fanno. E’ anche una grande amica, maestra e ballerina, per me è un onore studiare con lei. Fino a qualche tempo fa dicevo, “Vorrei diventare come lei” ….adesso non lo dico più , perchè è impossibile eguagliarla 🙂 . Ora dico.. “Vorrei imparare da lei..per poi tirare fuori quella che è la mia personalità ed il mio stile”

Sogno nel cassetto?

Non ho sogni del tipo diventare famosa o andare in tv ,assolutamente …… non chiedo la luna , ma soltanto mi piacerebbe avere un giorno, la possibilità,  di poter  avere una mia accademia o una scuola di ballo , che funzioni, con i miei allievi e i miei corsi….. insomma creare una sorta di grande famiglia.

in bocca al lupo!

Donatella Pristipino

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano