Il Presidente Scopelliti ha partecipato all’incontro dal titolo “POR Calabria 2007/2013 – Il FSE a sostegno dello sviluppo.” - Ilmetropolitano.it

Il Presidente Scopelliti ha partecipato all’incontro dal titolo “POR Calabria 2007/2013 – Il FSE a sostegno dello sviluppo.”

Giuseppe ScopellitiIl Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti ha partecipato a Vibo Valentia all’incontro dal titolo “POR Calabria 2007/2013 – Il FSE a sostegno dello sviluppo.” Presente anche l’Assessore regionale al Lavoro, Formazione Professionale, Famiglia e Politiche Sociali Francescantonio Stillitani. Nel corso del suo intervento, che ha aperto i lavori dell’evento, il Presidente Scopelliti – informa una nota dell’Ufficio Stampa della Giunta – ha analizzato le finalità del Fondo Sociale Europeo e gli interventi che la Regione ha già posto in essere nei primi mesi di governo. “Questo evento – ha affermato Scopelliti – è un importante momento di confronto e di sintesi sulle azioni per lo sviluppo del territorio che il FSE consente soprattutto in favore del mondo giovanile. Sono stato Assessore regionale alla Formazione, e so bene che il Fondo Sociale Europeo deve essere interpretato non come strumento assistenzialistico, ma come risorsa per la promozione di politiche del lavoro.  Questa è la direzione che l’Amministrazione regionale ha subito intrapreso dal mio insediamento, attivando interventi specifici in tutti gli assi prioritari del POR. Faccio riferimento – ha aggiunto il Governatore della Calabria – alle iniziative previste dal Piano stralcio per l’occupazione 2010, alle azioni di formazione continua per gli operatori socio sanitari, agli interventi in materia di alta formazione appena avviati in accordo anche con le prestigiose Università SDA Bocconi di Milano e LUISS Business School di Roma, per creare una nuova giovane classe dirigente in settori nevralgici della Pubblica Amministrazione, professionalità di cui la Calabria ne ha fortemente bisogno. Inoltre mi preme evidenziare le azioni realizzate in campo sociale, come le work-experience a favore di portatori di handicap. Risposte importanti e concrete – ha proseguito Scopelliti – come l’intervento integrato borsa lavoro – formazione continua – incentivi all’occupazione, con cui l’Amministrazione, in soli tre mesi dalla pubblicazione del bando ha fatto ripartire l’economia regionale. Si tratta di 500 imprese che beneficeranno degli incentivi previsti, per un totale di 2.500 nuovi posti di lavoro, corrispondenti a circa 60 milioni di euro. Il percorso è a metà: entro il mese di febbraio contiamo di completare le procedure di valutazione e in totale le imprese beneficiarie saranno circa 1000, con una previsione di 6.000 nuovi posti di lavoro. Mi preme ribadire che questa classe dirigente ha tra le sue priorità la crescita del mondo giovanile. Il messaggio che voglio mandare ai giovani – ha continuato Scopelliti – è che è necessario studiare, crescere e arricchirsi culturalmente, per la propria vita e per la propria terra: è questa la formula vincente per il vero cambiamento. Questa Amministrazione vuole recuperare e valorizzare le giovani professionalità calabresi, sia quelle presenti sul territorio che vivono lontano. Lo scorso febbraio ho dato il via alla mia campagna elettorale con un meeting che ha coinvolto circa 5000 giovani provenienti da tutta la Calabria: a un anno di distanza conto di riproporlo e di illustrare anche tutto il lavoro svolto in loro favore. Bisogna sempre pensare ai giovani – ha concluso Scopelliti – in quanto solo attraverso un reale e concreto impegno nei loro confronti si può costruire il futuro della Calabria.”

 

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano