Secondo passo importante sulla strada del federalismo fiscale

25\03\2011 – La Commissione Bicamerale per il federalismo ha approvato il decreto fiscale attuativo sul fisco delle Regioni e delle Province. Si sono scontrati i voti dei partiti di governo contro quelli del FLI e IDV, mentre il Pd (che ha ottenuto l’immissione nel testo del decreto di alcune importanti clausole) si è astenuto. Danno l’ok al provvedimento anche le Regioni dopo una lunga mediazione del ministro delle Semplificazioni Calderoli . Da oggi, il decreto approvato dalla commissione presieduta da Enrico La Loggia, potrà essere presentato al primo Consiglio dei Ministri in programma e dopo la firma del Quirinale verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dello Stato. Sarà un cambiamento epocale del nostro sistema Italia, che sperperava  da decenni denari pubblici. Mancano ancora altri tasselli da modellare per rendere completo il programma del federalismo che verrà attuato a partire dal 2013. Le uniche note stonate sono arrivate dal Presidente della Camera Gianfranco Fini che paventerebbe una situazione simile al caso Belgio e dai  deputati dell’IDV.

fmp

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager