Costa d’Avorio, dopo le elezioni presidenziali Laurent Gbagbo, si è rifiutato di lasciare il Palazzo - Ilmetropolitano.it

Costa d’Avorio, dopo le elezioni presidenziali Laurent Gbagbo, si è rifiutato di lasciare il Palazzo

Dopo quattro lunghi mesi per imporre delle “regolari” elezioni presidenziali che hanno visto vincitore, tra brogli e violenze, Alexandre Ouattara, il vecchio despota del Paese dell’avorio, Laurent Gbagbo, si è rifiutato di lasciare il Palazzo del potere. Risultato: quattrocentosessanta morti in scontri e linciaggi durante i quattro mesi e un milione di rifugiati. Laurent Gbagbo fa sapere che attualmente «non ha alcuna intenzione di abdicare o di consegnarsi a uno qualsiasi dei ribelli». Tanto che il nuovo presidente Ouattara ha lanciato un ultimatum: la resa in cambio della vita.

Filippo Turiano

Recommended For You

About the Author: Filippo Turiano