Alla Camera dei Deputati passa il conflitto di attribuzione per il caso Ruby - Ilmetropolitano.it

Alla Camera dei Deputati passa il conflitto di attribuzione per il caso Ruby

06\05\2011 – Con 314  voti favorevoli e 302 contrari i parlamentari votano si al conflitto d’ attribuzione nel processo Ruby. Nonostante la volontà del parlamento si sia espressa l’avvocato di Berlusconi , Ghedini, si dice certo che i giudici di Milano non ne terranno conto e agiranno sempre come crederanno . 12 voti di differenza danno agli esponenti della maggioranza la sicurezza di poter continuare nella loro stagione delle riforme , questo e’ quello che affermano. Il ministro della Lega Nord Bossi ed il capo gruppo del PDL Cicchitto. Di parere totalmente opposto sono invece i parlamentari dell’ IDV , che parlano di offesa al parlamento poiché in un momento così grave e’ costretto ad occuparsi dei problemi giudiziari del premier . Il segretario del PD sembra invece puntare l’attenzione sul fatto che la maggioranza non e’ riuscita a raggiungere i 330 voti dichiarati da Silvio Berlusconi e questo la renderebbe non inattaccabile sulle riforme più importanti. Il PDL ha deciso di serrare i ranghi in modo che in questo mese si cerchino di approvare buona parte delle riforme , a tal proposito ha richiesto espressamente in aula la presenza di tutti i suoi deputati.

fmp

banner

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor of www.ilmetropolitano.it.