Un ”Colle” molto ma molto attivo

Giorgio Napolitano , a 24 ore dalla nomina dei nuovi vice ministri , chiede  una nota ai presidenti delle Camere ed al Presidente del Consiglio. Quello che il Presidente della Repubblica vuole mettere in evidenza è che oggi sono presenti nella squadra di governo elementi che prima delle elezioni militavano in altre coalizioni politiche e quindi sarebbe stata così stravolta la volontà popolare , che in realtà non li aveva eletti. La maggioranza replica repentinamente, ricordando che ci sono stati numerosi voti di fiducia durante i quali il governo è stato più volte legittimato a governare il paese e che il premier Berlusconi ha nelle sue facoltà quella di nominare i sottosegretari che crede. L’opposizione  con le dichiarazioni di Bersani ,si rimette alla decisione dei Presidenti delle Camere e vorrebbe chiarezza al riguardo delle nuove nomine .Vorrebbe sapere se si è di fronte ad un rimpasto di governo oppure solo alla nomina di nuove figure per il team di Berlusconi  (a loro avviso, non indispensabili). Il Presidente della Repubblica si è anche incontrato con il  presidente della RAI , Galimberti , e con il nuovo direttore generale , Lorenza Lei (prima donna nella storia a presiedere l’azienda nazionale). Napolitano vuole essere sicuro che verranno rispettate le norme di vigilanza RAI , molto importanti, in questo un periodo prossimo alle elezioni politiche amministrative.

Fabrizio Pace

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager