Claudia Patrizi: "passione caraibica" - Ilmetropolitano.it

Claudia Patrizi: “passione caraibica”

Ciao , Claudia benvenuta a  ilmetropolitano.it ,ci parli un po di te? Da dove vieni? Che studi hai fatto ?

Ciao, grazie innanzitutto per questa simpatica e gentile proposta che mi avete offerto di fare quest’ intervista, mi fa veramente molto piacere.

Beh parlare di me…..vediamo vengo da un paese vicino Roma si chiama Pomezia, nasco il 07/11/83 da papà italiano e mamma italo-algerina, sono una peste dentro casa, dove ancora vivo insieme ai miei genitori ed un cockerino, che come la sua padrona è una peste jajjaaj…

Ho studiato scuola presso un ITC ragioneria, finite le scuole, praticamente il giorno dopo gli esami di maturità sono partita per fare l’ animatrice da contatto nei villaggi turistici club med. Più in là scelgo di interrompere la vita dell’animatrice per un posto più sicuro……..

Ad oggi sono la copia della protagonista del film il diavolo veste Prada….l’ assistente di un direttore di una società. Oggi il mio lavoro è praticamente un servizio 24-24 no stop , un assistente a tutti gli effetti, praticamente lavorare senza tregua ogni cosa della vita…  tutto fa parte del lavoro, tranne due cose ……….. hobby e  passioni…..

Quando , come  e perché è cominciata la passione per il genere di balli caraibici?

Conosco la cultura cubana quasi per caso, un’ amica un giorno mi porta a ballare e ….dal totale disinteresse decido che….DEVO SAPER BALLARE ANCHE IO nella vita MAI RESTARE A GUARDARE, così decido di inscrivermi ad un corso di salsa, frequento l’ accademia cubana della salsa dal maestro Lazaro Martin Diaz .

Apprendo in maniera velocissima e con pochi mesi …..quella musica, quei ritmi e quella cultura diventa quasi come se fosse mia da sempre… così…..arrivo pian piano per divertimento ad essere osservata e comincio a ricevere quei complimenti inaspettati…

Da esperta dacci una breve descrizione dei più conosciuti balli caraibici?

Guarda io non mi considero esperta, ma un’amante . E’differente, posso dirti che io adoro il SON, ha uno stile calmo pacato ed elegante…..immagina un principe che fa salire alla sua dama le scale del castello per l’ ingresso alle danze reali, la stessa cosa succede nel ballo del son, calma grazia e delicatezza….un miscuglio perfetto contornato da una musica dal ritmo che rispecchia la cuba di un tempo…anche se ormai… quasi nessuno lo balla più, in quanto il mondo latino è ormai preso da tutt’altro ritmo. Io sono un amante dei vecchi ritmi. La  RUMBA è quella sorta di corteggiamento e sfida (chiamiamolo cosi) che l’uomo fa per avere una donna, . La TIMBA, anch’essa ormai non viene  più suonata e l’ AFRO che rispecchia la cultura e la religione di quel mondo fantastico ed incantato,  che in molti stanno , attraverso l’ eccesso e la finta conoscenza, portando al ridicolo.

La musica cubana di adesso non si chiama più SALSA ma RAGETTON o come molti chiamano SALSA TON hahahah 🙂  ti dico…. Le musiche movimentante non mi spiacciono , i gruppi emergenti sono sicuramente molto bravi e coinvolgenti, ma l’ amore per un genere piuttosto che un altro , è una scelta di gusti . Sono sicuramente un’amante della musica cubana  ballo di  tutto ma le mie preferenze riguardano le vecchie tradizioni ;-).

Una tua esibizione che ricordi con piacere?

La mia esibizione che ricordo con molto piacere è sicuramente una fatta con il mio ex fidanzato un po’ di anni fa….(credo su youtube ci sia anche il video). Inizialmente  prove su prove, ma  poi??? Al momento del ballo c’è stata solo inventiva  🙂 .Il il risultato ,per quel poco che sapevo al tempo, è stato ottimale…

Come tutte le cose l’ inesperienza ti dà  brio. Ma quel pizzico di paura che rende anche la cosa più banale è il ricordo più bello!

Hai un partner fisso per le tue esibizioni? e se si perché?

Ormai non mi esibisco più, in coppia lo facevo solo con il mio ex fidanzato… dopo di che…lascio spazio al divertimento e l’esibizionismo lo lascio agli altri…. Ora….ballo solo per il piacere di essere cullata dal ritmo della musica!

Una ballerina  che cerchi di emulare durante le tue esibizioni?

Nessuna, ognuno il suo stile , ognuno il suo modo . Ci sono tantissime brave ballerine ma per me le migliori sono..coloro che non hanno studiato la danza ma che hanno nel sangue il loro ritmo e lo ballano con passione.

Oltre a ballare ti diverti a posare in scatti come modella , hai mai pensato di partecipare ad un talent show?

Si, mille volte ma per i troppi impegni non mi è mai capitato di andare ad un casting…..ti assicuro che con il caratterino che mi ritrovo sarei un personaggio non indifferente :-)…….povero chi capita al mio fianco , come il fotografo per il quale ho posato, devo a lui tutta la bellezza delle foto 😉 .Tony Angel. ha  avuto una pazienza innata,  perché come modella sono abbastanza narcisista e soprattutto pazzerella quindi…l’ho fatto diventare matto  ma lui……riesce ,a quanto si può vedere, sempre nel risultato!

Progetti per l’imminente futuro?

Mah……….progetti??? che dirti…. Non ho grandi progetti a parte la realizzazione di un buon album fotografico che racchiuda tutte le mie varie sfaccettature e poi come si dice……..EN LA VIDA NUNCA SE SABE…… 😉

grazie ciao a presto

grazie  a voi. !

Donatella Pristipino

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano