Polemica tra il Presidente della Repubblica ed il leader del Carroccio - Ilmetropolitano.it

Polemica tra il Presidente della Repubblica ed il leader del Carroccio

Dopo che la Lega Nord  ha richiesto e parzialmente ottenuto lo spostamento di alcune sedi ministeriali nella parte settentrionale del nostro Paese, Giorgio Napolitano,  Presidente delle Repubblica italiana,  ha espresso, con una lettera al Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, la sua profonda preoccupazione per questo piccolo ma importante decentramento che lederebbe a suo avviso la res del concetto di  unità  dello stato italiano. Umberto Bossi non ha fatto minimamente un passo indietro dopo aver appreso la posizione di Napolitano, ha anzi ribadito  che  non lascerà  quanto faticosamente raggiunto. Il Capo dello Stato ha anche “tirato in ballo” quanto dice l’art. 114 della Costituzione in quanto non vi è menzionata la possibilità di un decentramento ministeriale. Il  senatur  ha prontamente risposto, che lo stesso articolo 114 non specifica in alcun modo dove devono essere sistemati i ministeri. E’ in atto, per mano di una  delle nostre “fazioni” politiche, una specie di tiro alla fune mediatico,  che cerca di muovere gli italiani a prendere una posizione  sulla questione del decentramento dei ministeri al Nord. Ma gli italiani in questo momento hanno altri problemi più importanti. Dovrebbero solo spiegare se lo spostamento dei ministeri farà risparmiare tempo e denaro e renderà più funzionale il nostro Paese oppure no. Questo purtroppo  non  ce lo dice nessuno, ci si attacca solo ad una Costituzione che come tutti ben sanno andrebbe  in molti suoi articoli ritoccata.

Fabrizio Pace

banner

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor of www.ilmetropolitano.it.