Bravo il Presidente Napolitano adesso seguano l’esempio gli altri

Giorgio NapolitanoIl Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, secondo quanto reso noto sul sito della Presidenza della Repubblica, ha deciso che restituirà più di 15 milioni di euro al Ministero dell’Economia e delle Finanze in quanto ha deciso di non incassare l’aumento del suo stipendio, stabilito regolarmente dalla legge del 23 luglio del 1985 art. 372, per contribuire materialmente ad un piccolo ma simbolico risparmio sui tanto attesi e voluti costi della politica. La somma suddetta sarà risparmiata dallo stato nel triennio che va dal 2011 al 2013.  Altri 562.737 euro saranno ancora risparmiati per lo stesso motivo nel 2014 sino all’arrivo di fine mandato presidenziale. La rinuncia del presidente all’adeguamento dello stipendio all’indice dei prezzi al consumo è un primo passo serio, anche se purtroppo  solo un gesto personale, verso una politica seria di riduzione dei costi della struttura statale. Si dovrebbe intraprendere così la via del risanamento pubblico che  deve assolutamente portare l’Italia al pareggio del bilancio entro il 2014. Bravo Presidente!

fmp

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager