O si è un’opera d’arte o la si indossa!!

17\09\2011 – Roberto Cavalli una volta disse: “Si cade spesso nell’errore di considerare la Moda come qualcosa di troppo frivolo e superficiale piuttosto che una forma d’arte. Eppure non ha nulla a che invidiare alle altre discipline. In una collezione si miscelano colori, idee, sogni, proiezioni, emozioni, come un film, una musica o un quadro”. Anch’io, lo ammetto, da ragazzina facevo parte della schiera di coloro che ridevano pensando alla moda come qualcosa di fondamentale nella vita di ogni donna (e non solo!). Ho sempre cercato di avere un certo stile, questo è ovvio, ma non ho mai tradito il mio gusto personale, comprando solo ciò che mi piaceva, senza lasciarmi imporre degli standard da uno stilista o dalla modella anoressica di turno. Poi tutte le mie convinzioni anticonformiste sono state spazzate via in un attimo da un “Signore della Moda”, Cavalli, che, con il suo modo semplice di definire la moda una forma d’arte, mi ha fatto vedere le cose sotto una luce diversa. Ho iniziato a guardare sfilate, trasmissioni sulla moda ed a leggere riviste con occhi diversi, liberi da tutto il circo che ruota attorno a questo mondo. Ho guardato solo gli abiti, i gioielli e gli accessori ed il modo in cui venivano accostati l’uno agli altri…i colori, i tessuti, le forme ed infine sì, mi sono convinta anch’io: la moda è un’arte. È un’arte tanto affascinante quanto effimera! Le opere d’arte sono destinate a durare nel tempo, la moda no; la moda è fatta per diventare fuori moda!!! È insito nella sua natura! Quello che oggi ci piace tanto, domani ci sembrerà ridicolo e riguardando vecchie foto ci ritroveremo a ridere di noi. Tutto ciò che fa tendenza è bello, ma ha vita breve. Ciò che resta e che è veramente essenziale per ogni donna è lo stile! Ci sono abiti, accessori, colori che non finiranno mai di piacerci; capi che hanno fatto la storia della moda e che veramente sono degni di essere chiamati “opere d’arte”. Pezzi inconfondibili che ogni donna dovrebbe avere nell’armadio e che rendono ognuna di noi una piccola diva alla moda e allo stesso tempo unica nel proprio stile. Pezzi che mixati bene tra di loro creano outfit esclusivi, tali da rendere ogni donna un’artista, la stilista di se stessa. Lo scopo di questa rubrica è proprio questo: con un occhio alle sfilate e alle tendenze del momento, parleremo dei capi indispensabili e degli accessori che assolutamente non posso mancare nel nostro guardaroba. Ripercorreremo insieme oltre un secolo di moda, attraverso la storia di stilisti e capi che hanno fatto tendenza. Cercherò di indicarvi la strada per scegliere di volta in volta i modelli giusti per mettere in evidenza i vostri pregi, miscelando sapientemente i capi e gli accessori che magari avete già nell’armadio. Il mio desiderio è quello di darvi la possibilità di tirar fuori la vostra individualità; di giocare e miscelare linee e stili senza cercare di emulare la star di turno. Perché è sicuramente più facile indossare un panama, un paio di wayfarer e portare la borsa al braccio come una diva di altri tempi, ma così si correrebbe solo il rischio di risultarne la brutta copia. Ciò che conta non è essere vestita come Kate Moss, ma quel particolare in più, tutto tuo, che ti fa essere diversa e unica in mezzo alle altre. Ciò che conta è avere stile, perché “ lo stile è la veste del pensiero; e un pensiero ben vestito, come un uomo ben vestito, si presenta migliore ”.

Consuelo Occhiuto

Recommended For You

About the Author: Consuelo Occhiuto