Italia del volley si deve accontentare dell’argento ai campionati europei

20110921-122559.jpg
NAZIONALE ITALIANA DI VOLLEY

Tre giorni fa la nazionale italiana di pallavolo ha perso la finale del campionato europeo contro la Serbia per 3 set ad 1. Gli azzurri avevano cominciato molto bene il match vincendo in maniera molto risoluta il primo set per 25 a 17. Il secondo set denota un calo di concentrazione della nostra nazionale ,che coincide con l’inizio della crescita del gioco serbo, ed i nostri avversari hanno la meglio per 25 a 20. I restanti due set sono invece combattutissimi conclusi per 25 a 23, 26 a 24. In particolare l’ultimo punto che decide l’incontro è frutto di un’errata valutazione di una battuta che finisce per diventare un ice\partita. Berruto a fine match non ha nascosto l’amarezza anche se l’Italia è tornata sul podio e grazie a questo risultato potrà partecipare di diritto ai mondiali che si disputeranno in Giappone. Certo l’oro avrebbe avuto un sapore diverso ma il secondo posto forse è la giusta spinta psicologica per un gruppo che sa di poter migliorare in vista dei mondiali. Terzo e quarto posto del torneo di Vienna sono stati conquistati rispettivamente da Polonia e Russia.

http://www.youtube.com/watch?v=gPw0ho_f1Cc&feature=related

fmp

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager