L'Assessore Caligiuri ha aperto il convegno scientifico sullo studioso tedesco Gerald Rohlfs a Santa Severina - Ilmetropolitano.it

L’Assessore Caligiuri ha aperto il convegno scientifico sullo studioso tedesco Gerald Rohlfs a Santa Severina

L’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri ha aperto – informa una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale – il convegno scientifico sullo studioso tedesco Gerald Rohlfs, organizzato al Castello Carafa di Santa Severina, d’intesa tra il Comune e il Consolato della Repubblica Federale di Germania di Napoli. “Gerald Rohlfs – ha sottolineato Caligiuri durante il suo intervento – e’ stato uno studioso internazionale che ha compreso prima degli altri che la Calabria e’ una regione ricca di cultura e che, proprio attraverso la cultura può costruire il proprio sviluppo”. Caligiuri ha poi proseguito sostenendo che  “La Regione Calabria sta promuovendo il recupero dell’identità, anche attraverso la valorizzazione del dialetto e delle minoranze linguistiche, nel tentativo di far riconoscere come patrimonio mondiale dell’UNESCO”. Inoltre l’Assessore ha ricordato la redazione di un progetto di legge sul dialetto, redatto da un comitato presieduto dal linguista Tullio De Mauro e che verrà sottoposto all’attenzione della Giunta Regionale in una delle prossime sedute. Infine Caligiuri ha evidenziato che “il prestigioso convegno internazionale su Rohlfs, si inserisce all’interno delle politiche portate avanti dalla Regione, tra le quali la valorizzazione dell’intellettuale Achille Curcio, considerato uno dei più importanti poeti dialettali viventi, e un convegno gia’ programmato nel prossimo anno per evidenziare le iniziative per promuovere il dialetto e quindi le tradizioni e la storia delle comunita’ locali, comprese, ovviamente, quelle delle minoranze linguistiche”. g.m.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano