Manhattan - Ilmetropolitano.it

Manhattan

11\11\2011 – A detta di molti è “re dei cocktails”, prende il suo nome dal Manhattan Club di New York, dove sembra sia nato intorno al 1870.

cl di Rye (whiskey di segale) o whiskey canadese
2.0 cl di vermouth rosso
1 goccia di angostura
ciliegia al maraschino come guarnizione

Questo cocktail forte e corposo si prepara mescolando (senza agitare) gli ingredienti nel “mixing glass” che deve essere pieno di ghiaccio per due terzi. Il Manhattan va servito filtrato dal ghiaccio. Come per tutti i drink più famosi, esistono numerose variazioni a seconda che si preferisca un drink più secco o più dolce.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano