Turismo. Meeting a Tropea (VV) con gli operatori del settore per strategia per incrementare la presenza degli stranieri - Ilmetropolitano.it

Turismo. Meeting a Tropea (VV) con gli operatori del settore per strategia per incrementare la presenza degli stranieri

L’Assessore Regionale alle Attività Produttive Antonio Caridi ed il direttore generale del dipartimento Turismo Raffaele Rio, con il dirigente Pasquale Anastasi, hanno incontrato a Tropea, all’Hotel “Rocca Nettuno”, i principali rappresentanti degli operatori turistici della costa Vibonese per un confronto – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta regionale – sulle azioni più utili da intraprendere allo scopo di mantenere ed incrementare la presenza di turisti stranieri nella zona, con un forte e deciso sostegno della Regione Calabria. L’incontro, al quale è intervenuto anche il consigliere regionale Alfonsino Grillo, fa seguito a numerose altre riunioni organizzate nelle scorse settimane dall’assessore Caridi e fortemente volute dal Presidente Scopelliti, per rispondere alle sollecitazioni pervenute da grandi operatori internazionali, preoccupati per l’impatto sui flussi turistici futuri dal paventato inserimento della tassa di soggiorno. “Sono convinto – ha affermato Caridi – che Tropea e la sua costa rimarranno protagoniste delle strategie turistiche regionali per gli anni a venire a cominciare dalla stagione 2012. Infatti, la nostra presenza a Tropea è un segnale di vicinanza e collaborazione della Giunta regionale verso gli imprenditori turistici e che smonta facili polemiche e strumentalizzazioni. Il nostro compito – ha detto ancora l’assessore – è di aiutare le imprese ed i cittadini calabresi a trovare soluzioni. Pertanto, appena possibile, saremo a Monaco per confermare quanto condiviso a Tropea e assicurare la presenza dei turisti tedeschi anche per la prossima stagione turistica”. Ed è proprio per scongiurare effetti fortemente negativi sulla stagione prossima, che l’assessore Caridi ha istituito un tavolo permanente con gli albergatori, le istituzioni locali, i rappresentanti del principale tour operator tedesco “Fti Group” e la proprietà dell’Hotel “Rocca Nettuno”. Il lavoro fin qui svolto ha portato ha risultati importanti con grande soddisfazione degli operatori turistici presenti. Il dialogo tra Regione e addetti del settore ha permesso di individuare le giuste soluzioni per risolvere le criticità manifestate ed avviare concrete azioni di supporto. Inoltre, la Regione, nel quadro della strategie del Piano triennale del turismo recentemente approvato, proseguirà nell’azione di attrazione dei grandi flussi turistici in collaborazione con i più importanti tour operator internazionali, a cominciare, appunto, dal gigante tedesco Fti. Saranno anche investite importanti risorse finanziarie e saranno rafforzati i legami con le agenzie internazionali che da lungo tempo hanno scelto la nostra regione come luogo privilegiato per i propri clienti.

Recommended For You

About the Author: Nadia Fotia