Cina: la seconda potenza economica mondiale in crisi? - Ilmetropolitano.it

Cina: la seconda potenza economica mondiale in crisi?

24\02\2012 – Secondo un rapporto della Banca Mondiale, anticipato in esclusiva dal Wall Street Journal, la Cina (che negli ultimi anni ha avuto una crescita media del 10% annuo), potrebbe dover fronteggiare una crisi economica se “ lo Stato non riformerà in modo profondo il settore pubblico, rendendo più competitive e concorrenziali le sue aziende.” La Cina secondo le anticipazioni, rischia di decelerare rapidamente e senza preavviso, bloccando quel percorso di crescita intrapreso nel corso degli ultimi anni. Questo fenomeno già verificatosi in altri paesi in via di sviluppo come il Brasile e il Messico, una volta raggiunto un certo livello di reddito, prende il nome di “trappola del reddito medio”; scenario già osservato dagli economisti, e che potrebbe indurre anche la Cina a quella che ormai è una crisi che non ammette esclusione di colpi. La Cina secondo gli esperti dovrebbe rivedere le finanze pubbliche e come si legge dal rapporto della Banca Mondiale, dovrebbe promuovere la concorrenza e l’imprenditorialità. Il documento redatto dagli esperti della già citata Banca Mondiale e di un organismo pubblico cinese, sarà presentato lunedì 27 Febbraio a Pechino, e prenderà il nome di: “Cina 2030: costruire una società ad alto reddito, armoniosa e creativa.” Ripercussioni come si può ben supporre, che riguarderanno l’intera economia mondiale, con effetti sicuramente devastanti per l’intero globo. Dall’Italia, piccolo puntino che ruota attorno alle grandi potenze, si avverte qualsiasi “scossa” che dissesta l’equilibrio economico- finanziario e che agita gli animi, sia quelli dei cittadini, che ormai son ossessionati dalle tasse, sia dei politici e del governo che tra una conferenza e l’altra, o all’interno della Nazione o fuori porta, cercano di fare e disfare, quel complesso di norme, riforme, emendamenti, che dovrebbe fare la differenza, e finalmente portare alla tanto attesa “Crescita.”

Annamaria Milici

banner

Recommended For You

About the Author: Annamaria Milici