19-20 Maggio, Sapori d'Italia a Gorgonzola - Ilmetropolitano.it

19-20 Maggio, Sapori d’Italia a Gorgonzola

20120508-173440.jpgGorgonzola 7 maggio 2012 – Sabato 19 e domenica 20 maggio si svolgerà a Gorgonzola, promossa dalla locale ProLoco (famosa per l’oganizzazione della pluricentenaria Fiera di Santa Caterina e de La Sagra Nazionale del formaggio Gorgonzola) la VI edizione di Sapori d’Italia, portando nelle vie del centro storico del paese diversi prodotti di eccellenza della cucina italiana. Quest’anno la manifestazione si aprirà venerdì 18 maggio alle ore 20:45, presso l’Auditorium di via Montenero, con la presentazione del romanzo dello scrittore Giuseppe Colangelo “La freccia di Mezzanotte” (edizioni La Vita Felice). Il protagonista è un emigrato che, per questioni di eredità, ritorna al suo paesello lucano, Stigliano, dal quale era partito alla volta degli Stati Uniti in cerca di fortuna. Aspettando la “Freccia di Mezzanotte”, nome della corriera che la notte attraversava vari paesi della montagna materana, iniziano ad affiorare nella sua mente i ricordi “americani” appena trascorsi fatti di cinema, fumetti, etc, ma anche quelli della vita trascorsa in Basilicata quando era più giovane, tra cui le scampagnate, i tipici eventi paesani, le ricette e i sapori della sua terra terra.

In tema con la presentazione del libro, sarà possibile assaggiare prodotti tipici lucani sulle note di intermezzi musicali che riprenderanno i film citati in tale occasione.

Sabato 19 e Domenica 20 Maggio la sagra si terrà dalle ore 10 alle 20 in Piazza Italia e Via Italia, dove non solo si potranno degustare piatti tradizionali di regioni che vanno dal Nord Italia fino alla Sicilia (come ad es. la panissa vercellese), ma si avrà l’opportunità, grazie all’intervento degli esperti del Gruppo Micologico “La Bresadola”, di conoscere le erbe che crescono nei nostri campi e di scoprire il loro utilizzo in cucina: verranno preparati crostini alle erbe primaverili, pasta allo “sciupett” e crepes dolci con menta piperita e miele di acacia. Verrà inoltre servito l’ormai famoso “risotto con radicchio e salsiccia al barbera”.

Oltre ai dolci tradizionali si è pensato di creare una bancarella dal titolo “L’angolo Dolce” dove si potranno gustare vari tipi di torte e biscotti creati da persone che hanno non solo dimestichezza con le ricette, ma che le sanno anche rifare a modo loro e con inventiva. Se invece siete golosi di frutta e magari ne volete gustare qualche pezzo immerso nel cioccolato è possibile farla nella zona definita “Non solo frutta”. Naturalmente le bancarelle con i prodotti offriranno spesso qualche rarità che sarà impossibile poi rintracciare durante l’anno anche nei più grandi centri commerciali. E pensiamo soprattutto ai vini con due produttori d’eccezione, una cantina di Asti con alcuni barbera “primi della classe” e la novità di quest’anno, i produttori di Ramandolo, un particolare vino passito prodotto esclusivamente sui colli che attorniano Udine, e che si è sposato col nostro gorgonzola il 1 maggio 2012, in quel di Nimis.

La Pro loco di Gorgonzola desidera rendere partecipe anche i bambini in questa Sagra ed allora ecco i “Grandi Giochi per Bambini” a cura di Ludobus, giochi tutti di legno rigorosamente fatti a mano come si costruivano parecchi anni fa. Da vedere, ma anche da usare. Il Lions Club di Cassina de’ Pecchi, presente da anni a questa Sagra, vuole semplicemente offrire l’occasione a chi lo desidera per sottoporsi a screening gratuiti per il controllo di diabete, ipertensione e glaucoma. Un servizio gratuito per conoscere la salute è un modo semplice per rassicurare le persone. Gastronomia eccellente si è detto, ma anche degustazione di vini davvero speciali da unire ai piatti o semplicemente da assaggiare per decidere se gustarli anche durante tutto l’anno prendendo accordi con i produttori. E come sempre una via intera, via Serbelloni, dedicata agli artigiani ed alle loro lavorazioni uniche e irripetibili.

Non resta che riempire piazza Italia e tutta via Italia a Gorgonzola in questi giorni davvero speciali!

ORARI PER TUTTI I VISITATORI PER SABATO E DOMENICA DALL 10 ALLE 20.

Tutte le info su:
www.prolocogorgonzola.it

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano