Giuseppe Giofrè è il miglior ballerino dell’edizione di “Amici” del 2012

16\05\2012 – Giuseppe Giofrè è il miglior ballerino dell’edizione di “Amici” del 2012. La vittoria è arrivata sabato sera al termine di un puntata appassionate e dopo una sfida di alto livello contro una rivale degna di questo nome. Ma è il giovane pianigiano a festeggiare grazie ai voti del pubblico da casa che ha premiato la passione e la professionalità di questo ragazzo che ha saputo fare breccia nel cuore degli italiani. Giuseppe è un ragazzo semplice che ama ballare e lo ha fatto capire in ogni contesto anche quando alcune difficoltà hanno rischiato di metterlo fuori dai giochi. Ma ecco che esce fuori la grinta di chi vuole emergere e comincia dunque una grande escalation che portato Giuseppe a conquistare l’accesso per la fase finale del programma e la conseguente vittoria in finale sancita in una notte che difficilmente dimenticherà: “Non è facile trovare le parole giuste in questo momento – racconta per telefono ai suoi amici reggini Giuseppe poche ore dopo la vittoria – posso solo dire che si è realizzato un sogno. Quando ho intrapreso la mia esperienza nella scuola non pensavo che potessi arrivare così lontano ma ho cominciato a crederci settimana dopo settimana impegnandomi durante le lezioni. Sono stato fortunato perché ho avuto dei grandi insegnanti.”. Ed il pubblico da casa ha apprezzato i suoi progressi come testimoniano i risultati del televoto: “Ringrazio tutti coloro che mi hanno votato. E’ un grande onore essere stato scelto dai telespettatori che sicuramente avranno gradito il mio impegno. Spero di aver trasmesso la mia passione per il ballo e l’Hip Hop durante questi mesi. Senza tutto questo amore per la disciplina, non avrei potuto raggiungere il traguardo.”. Adesso, c’è un radioso futuro per Giuseppe: “Intanto mi godo questo momento, dopodiché vedremo cosa succederà. Spero che il mio sogno continui anche se so che dipenderà tutto da me stesso. In questo momento vorrei ringraziare tantissime persone e soprattutto la mia famiglia che mi ha sostenuto durante questa mia esperienza. Un grazie grandissimo alla mia insegnante Noemi Verduci, la prima che ha creduto in me e che mi ha fatto capire di avere delle possibilità di emergere in un’arte difficile come il ballo.”. E l’insegnate del Dancing Park del Parco Caserta di Reggio Calabria, non sta nella pelle per la felicità dopo il successo del suo pupillo: “Dire che sono orgogliosa non rende bene l’idea di quello che sto provando in questo momento. Giuseppe è un ragazzo speciale che ha saputo mettersi in gioco fin dall’inizio. Da quando l’ho conosciuto, gli ho fatto capire che il suo talento lo avrebbe potuto portare lontano. Spero che possa proseguire questo percorso ed il successo di sabato sera è la prima tappa di una carriera che può essere fantastica.”

Recommended For You

About the Author: Giuseppe Dattola