Sicurezza: meglio un po' di attenzione in più ... - Ilmetropolitano.it

Sicurezza: meglio un po’ di attenzione in più …

Con l’arrivo della bella stagione la voglia di stare fuori casa aumenta. Due passi in centro città per vedere le vetrine ed incontrare gente, o la gitarella fuori porta per un we diverso in una nuova città. In questo periodo poi, c’è anche l’assalto dei turisti che, cartine alla mano e sguardo verso l’orizzonte, invadono le strade alla ricerca della nostra italianità. Tutto bello, tanta gente e tante risate, facce nuove e voglia di star fuori e divertirsi. Attenzione però, mai perdere di vista il contesto. Attenzione a cosa? A chi ti sta intorno.. Purtroppo le strade non sono popolate solo da gente che persegue la nostra stessa voglia di divertirsi, la delinquenza è sempre presente, oserei dire che ultimamente è anche aumentata. La mia esperienza più forte è sulla città di Milano, ma non escludo le altre realtà. Occhi sempre ben aperti dunque, ovunque vi troviate! Chi maggiormente attenta alla serenità della vostra giornata, sono gli appartenenti alle varie etnie rom, non si tratta di un luogo comune, ma di un dato di fatto. In metropolitana, sempre tenere ben salda la propria borsa con la cerniera accuratamente chiusa, attenzione a quando qualcuno vi spinge per salire o per passare, spesso sono in gruppi da due o da tre e mentre uno vi distrae, un altro vi alleggerisce. Stessa cosa nei supermarket, anche qui vi distraggono e vi urtano poter allungare la mano. Per chi si trova a girare con un trolley, attenzione a quello che succede alle vostre spalle. Mentre voi camminate, un bimbo vi seguirà nel tentativo di aprirlo e prendere qualsiasi cosa gli capiti a portata di mano. Essendo più basso di voi, sarà fuori dal vostro campo visivo e potrà agire alle vostre spalle più liberamente. Se siete per strada o nella metropolitana, attenzione a quando camminate distratti dalla meta, un bimbo potrebbe precedervi comportando un vostro rallentamento, consentendo ad un altro che vi segue di borseggiarvi senza che nemmeno voi ve ne possiate accorgere. (A questi ultimi due episodi ho assistito con i miei occhi). Se rientrate la sera tardi, o vi trovare in una strada poco battuta, occhi ben aperti ed orecchie ben tese. Se possibile, cercate di evitare di trovarvi soli, anche se è mattino presto. Il malintenzionato, spesso con un po’ di alcool in corpo, lo si può trovare in qualsiasi momento ed in qualsiasi contesto. Esistono poi luoghi della città dove la concentrazione di figure poco raccomandabili è più alta, sempre meglio sapere quali sono, così da evitare di correre il rischio di trovarsi in spiacevoli situazioni, in qualsiasi città voi vi troviate. Questi sono solo alcuni consigli che, visti i tempi che corrono, se seguiti ci tuteleranno un po’ di più per evitare che qualcuno possa rovinare il nostro divertimento.

Recommended For You

About the Author: Annalisa Brivio