Il bilancio della Regione Calabria

 

Regione CalabriaLa Regione ha erogato anticipazioni sui Pisu a favore di Catanzaro, Lamezia e l’area urbana Cosenza-Rende La Ragioneria generale regionale – informa una nota dell’Uffiico stampa della Giunta – ha liquidato alcuni importi in favore dei Comuni di Catanzaro, Cosenza, Lamezia e Rende, nell’ambito delle anticipazioni sui Pisu (Progetti Integrati di Sviluppo Urbano. “La Calabria accelera – ha commentato l’Assessore al Bilancio Giacomo Mancini – nella spesa dei fondi europei e mette nelle condizioni i comuni di procedere con la realizzazioni di opere e servizi”. Si tratta, nello specifico del primo acconto (pari al 20%) sull’importo finanziario dei Progetti PISU Por Calabria 2007/2013. In particolare, per il “Progetto Integrato di Sviluppo Urbano” che si preoccupa di “promuovere la competitività, l’innovazione e l’attrattività delle città e delle reti urbane attraverso la diffusione di servizi avanzati di qualità, il miglioramento della qualità della vita e il collegamento con le reti materiali e immateriali e per elevare la qualità della vita attraverso il miglioramento delle condizioni ambientali e la lotta ai disagi derivanti dal degrado, dalla congestione e dalle situazioni di marginalità urbana”. Per l’Area Urbana di Cosenza-Rende sono stati liquidati, infatti, 7.052.130,37 euro così ripartiti: 4.644.130,37 euro per il Complesso Sportivo Acquatico di Rende e per la riqualificazione di Piazza Bilotti, dell’area dell’ex Mercato Ortofrutticolo e del parco Fluviale a Cosenza; e 2.408.000 euro per la realizzazione di piste pedonali e cicalabili, del complesso sportivo in località Santa Chiara a Rende e del parcheggio interrato di piazza Bilotti a Cosenza. Per il Comune di Catanzaro sono stati emessi 6.532.886,96 . Di questi, ottocentomila euro serviranno alla valorizzazione del porto di Catanzaro marina, alla ristrutturazione dell’edificio comunale “Educando” da destinare a “Fabbrica della creatività”; 5.732.886,96 euro saranno investiti sulla riqualificazione di Piazza Matteotti e della Galleria Mancuso, del quartiere “San Leonardo” e per il lungomare di Catanzaro Lido, oltre che per altri interventi su impianti sportivi e di aggregazione sociale. La somma di 5.316.558,20 euro andrà a Comune di Lamezia Terme. Nello specifico, 2.098.128,40 euro saranno destinati al Porto Turistico e all’ampliamento del Giardino Litoraneo mediante la riqualificazione dell’area di Ginepri e la connessione con quella del Cafarone; 3.218.429,80 euro verranno investiti nella realizzazione di aree attrezzate per il tempo libero e per attività culturali e ricreative, del Parco Letterario “Francesco Costabile” e della  cittadella dell’Altra Economia di Sambiase.

p.m.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano