Marocchino violenta donna 48enne al Parco Alessandrino - Ilmetropolitano.it

Marocchino violenta donna 48enne al Parco Alessandrino

 

Roma – L’Italia è un Paese poco sicuro i reati legati alla piccola delinquenza hanno subito un’impennata negli ultimi 3 anni come mai prima. Purtroppo lo stupro, forse il crimine più riprovevole, è di nuovo al centro della cronaca italiana giornalmente. Le nostre grandi città sono divenuto più insicure ed il triste primato spetta a Milano seguita dalla capitale.

Ed in quest’ultima che ieri una donna di 48 anni è stata violentata da un cittadino marocchino di 24 anni, che aveva tentato prima di “comprarla” offrendole del denaro per poi, al rifiuto, decidere di trattenerla con la forze e violentarla dopo averla percossa. Tutto questo all’interno del Parco Alessandrino, periferia est di Roma.

Fortunatamente la donna ha avuto la forza d’animo di chiamare la polizia che ha arrestato l’uomo ancora intento a rovistare nella borsetta della donna. Tornano così forti ed insistenti le necessità di trovare delle soluzioni e delle pene importanti per chi commette questo crimine, si ricomincia a parlare di castrazione chimica, una legge ferma da 4 anni in commissione parlamentare.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor of www.ilmetropolitano.it.