Fedele ha preso parte al Salone Internazionale della Casa MACEF di Milano - Ilmetropolitano.it

Fedele ha preso parte al Salone Internazionale della Casa MACEF di Milano

L’Assessore all’Internazionalizzazione Luigi Fedele ha preso parte al Salone Internazionale della Casa ‘MACEF’ in corso di svolgimento a Milano. L’iniziativa, – informa una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale – realizzata insieme all’Assessorato alle Attività Produttive e ad Unioncamere Calabria, si inserisce nell’ambito delle attività promosse dal Programma Calabria Internazionale e si propone di rafforzare l’immagine unitaria del “Made in Calabria” attraverso azioni in favore del sistema produttivo calabrese con l’obiettivo finale di sostenere il posizionamento delle produzioni regionali nel mercato internazionale. L’Assessore Fedele ha visitato tutti i corner delle aziende operanti nei settori del complemento di arredo e dell’oggettistica per la casa presenti nello stand Calabria e si è congratulato con tutti gli espositori calabresi soprattutto per l’alta qualità dei prodotti curati in ogni minimo particolare, dal marketing all’immagine aziendale. “Occorre mettere in campo azioni di questo tipo – ha dichiarato l’assessore Fedele – per contribuire alla diffusione delle eccellenze calabresi sui mercati esteri. Grazie agli strumenti concreti e ai giusti input che le politiche di internazionalizzazione forniscono alle aziende, volte a supportare gli operatori economici in un mercato sempre più complesso e spesso critico, si trasmettono quelle direttive necessarie per valorizzare il prodotto calabrese attraverso la promozione e la conoscenza”. Un’occasione, quella del Macef, servita all’assessore Fedele per incontrare i vertici di Fiera Milano, Roberto Foresti e Giuseppe Biffi, con lo scopo di stringere rapporti che servano a pianificare strategie comuni da mettere in campo in virtù della vasta esperienza nel settore maturata dai due esperti. Durante la visita milanese l’assessore Fedele ha rivisto il presidente della Camera di Commercio italo – russa, Flavio Ramella, per programmare nuove iniziative e dare seguito alle azioni intraprese durante l’ultima missione dell’assessorato in Russia. Nell’area predisposta dall’Assessorato regionale all’Internazionalizzazione sono presenti circa venti imprese della Calabria che rappresentano i più diversi comparti: tessuti, legno, ceramiche, oreficeria, vetro, accessori d’arredo, bigiotteria oggettistica, che rimarcano l’arte e la tradizione di una terra di antica cultura come la Calabria. “Lo stand della Calabria – ha concluso Fedele – è stato apprezzato da tanti visitatori, tecnici del comparto e operatori professionali con i quali i nostri imprenditori hanno potuto allacciare rapporti commerciali reali e produttivi. È stata un’occasione importante per le nostre aziende che hanno avuto modo di trasmettere un’immagine positiva della Calabria fatta di arte e di creatività”.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano