Grosse perplessità di Angeletti sul futuro italiano - Ilmetropolitano.it

Grosse perplessità di Angeletti sul futuro italiano

Il segretario generale della Uil, lancia l’allarme sulla situazione del nostro paese sia dal punto di vista occupazionale che dal punto di vista della crescita economica. L’autunno che è alle porte scondo Luigi Angeletti sarà molto più duro del presente che gli italiani stanno vivendo. Si stima che ad oggi perdiamo 1000 posti di lavoro al giorno e , stando ai dati ISTAT, il tasso di disoccupazione è la al 10,7% con oltre 2,7 milioni di senza lavoro a luglio . Il Governo ha bisogno di soldi e deve continuare a fare le riforme che ha iniziato, ma arrivati in dirittura d’arrivo della legislatura sembra irreale che vi riesca con tutti i partiti che sgomitano per riprendersi il potere. Come ha sottolineato più volte il “pessimistico” Corrado Passera , ministro dello Sviluppo Economico, il problema numero uno del paese e quindi del governo è il lavoro , che si affronta esclusivamente creando le condizioni per la crescita economica del prodotto interno. Per domani è previsto l’incontro Governo \ Sindacati e sul tavolo della discussione ci sarà la crescita e la produttività ma le soluzioni proposte dalle due parti sono molto distanti fra loro.

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano