Completati i lavori per la realizzazione della nuova rete idrica di Vibo Marina

 

Città Vibo Valentia08-10-2012 – Il Sindaco Nicola D’Agostino, affiancato dall’ing. Pasquale Scalamogna, ha incontrato, nella giornata di giovedì 4 ottobre, gli Ingg. Sergio De Marco e Giulio Ricciuto, rispettivamente, Direttore dell’Area Operativa e Responsabile del Compartimento Centro Sud per la Sorical spa. Nel corso della riunione, svoltasi presso la sala Giunta di Palazzo Luigi Razza, i presenti hanno sottoscritto il documento con il quale Sorical spa è stata autorizzata ad immettere Acqua proveniente dall’acquedotto ALACO – SAMBUCO nel Serbatoio Comunale di Longobardi. Contemporaneamente è stato dato mandato all’Area Tecnica del Comune, di effettuare tutti i controlli e le verifiche, anche fiscali, sulla nuova utenza che si ritiene aggiunta a quelle già comprese nella Convenzione d’Utenza. La decisione è stata presa alla luce di tutte le Analisi di verifica , che sono state ben più numerose e dettagliate rispetto a quelle di semplice routine, effettuate dalla Sorical spa e dal Laboratorio Calabria Service , incaricato dalla Città di Vibo Valentia. Analisi che hanno confermato la POTABILITA’ dell’acqua erogata dalla Sorical attraverso la nuova condotta. Il dirigente Scalamogna, inoltre, ha chiesto all’ Asp di Vibo Valentia, di effettuare delle proprie analisi sulla rete servita dal Serbatoio Longobardi. In esito a tali analisi, se favorevoli, sarà finalmente possibile revocare l’ordinanza sindacale del 17 /5/2011, tutt’ora in vigore, che vieta lo utilizzo per scopi umani ed alimentari dell’acqua erogata a Vibo Marina. La realizzazione della condotta, lunga 1,5 km , per un costo complessivo di circa 270mila euro a totale carico della Sorical, risolve definitivamente un problema che Vibo Marina si trascina sin dal 1991, non dimenticando che nell’ultimo ventennio in detta popolosa frazione è stato quasi sempre in vigore il divieto di utilizzare la acqua per fini alimentari e umani. Per l’importante obiettivo raggiunto, il Sindaco Nicola D’Agostino, ha rivolto un particolare ringraziamento ai cinque Consiglieri di Vibo Marina: Loredana De Marco, Antonio Schiavello, Lorenzo Lombardo, Giancarlo Giannini e Gianfranco Spanarello i quali < sin dalla loro elezione hanno seguito con particolare attenzione, il problema idrico che gravava sulla Frazione di Vibo Marina , recandosi spesso di persona nei pressi del serbatoio sito in loc. Longobardi, per verificare le criticità in atto e non solo per informare la popolazione, ma soprattutto per attenuarne, con l’aiuto dei tecnici comunali le conseguenze negative. Va sottolineato- ha concluso- che sono stati gli stessi Consiglieri a sollecitare l’adozione di provvedimenti che risolvessero definitivamente il problema, come appunto la realizzazione della condotta ora ultimata da Sorical, seguendone, peraltro, giorno per giorno la esecuzione dei lavori>.

Roberta Spinelli – Ufficio Stampa VV

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano