La Calabria entra nell’osservatorio turistico della montagna italiana

 

Cresce l’interesse del mercato verso il turismo montano e naturalistico calabrese. La Calabria – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta regionale –, grazie ad un intesa raggiunta nell’ambito dello Skipass di Modena, fa il suo ingresso nel sistema di analisi e di promozione dello Skipass Panorama Turismo, l’osservatorio turistico della montagna italiana che raccoglie, elabora, fornisce dati, statistiche ed informazioni su 50 destinazioni sciistiche di 13 regioni italiane, 1720 operatori del ricettivo alberghiero ed extra-alberghiero, 122 scuole di sci, 104 enti di promozione, 107 agenzie di affittanza, 765 ristoratori, 611 attività commerciali, 20 tour operator nazionali. “Finalmente anche le nostre destinazioni sciistiche – ha dichiarato il dirigente generale del dipartimento turismo, Raffaele Rio – potranno beneficiare di un importante circuito di analisi e di promozione della stagione invernale. È necessario mettere in campo azioni incisive mirate alla valorizzazione di una linea di prodotto turistico, in coerenza con il piano triennale sul turismo sostenibile, che ha generato poco meno di 750 mila pernottamento per un giro d’affari stimato di circa 130 milioni di euro.

skipass Modena

Entrare nel sistema Skipass Panorama Turismo – conclude Raffaele Rio – rappresenta un ulteriore piccolo passo in avanti nella logica di rafforzamento delle credibilità dell’offerta turistica dei nostri operatori e delle azioni di allungamento della stagione”.

Comunicato Stampa

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano