Fimmina Tv: atto vergognoso perpetrato ai danni di Guseppe Mazzaferro

Non ci sono parole che possano rispondere a dovere all’atto vergognoso perpetrato ai danni di Guseppe Mazzaferro, Maria Teresa Criniti e tutto lo staff di Telemia.

Fimmina Tv è quasi una costola dell’emittente della Locride che, dopo oltre 15 anni di lavoro, si è affermata in tutta la Calabria, l’editore è come un fratello, cresciuti insieme nelle nostre passioni legate alla comunicazione. La nostra emittente è nel moox di Telemia, quindi nemmeno noi siamo in onda, ma non ci preoccupiamo. A nome della redazione, dello staff e di tutti i sostenitori della nostra piccola emittente, porgo a Giuseppe Mazzaferro, a Maria Teresa Criniti e a tutto lo staff-famiglia di Telemia, il più forte abbraccio, solidale con tutti voi e sperando che la vicenda venga chiarita al più presto. Questi atti che trascendono il vandalismo e diventano danneggiamento mirato, furto inutile, messaggio da codificare, appartengono a quella Calabria che rifiutiamo di voler vedere primeggiare. Chi sono più forti, noi o loro? Chi combatte ogni giorno contro le difficoltà e afferma la sua voglia di fare, alla luce del sole o chi, nottetempo, nascosto vigliaccamente dal buio, distrugge le cose buone che questa terra, giogata, produce?

Giuseppe, Maria Teresa, non sappiamo come esservi utili contate però su di noi per quanto possiamo fare nel velocizzare ogni risultato, non per rispondere ai telespettatori che aspettano fiduciosi e che vi sostengono ma per chiudere la bocca di chi, in questo momento, continua a stare nascosto, pensando di aver fatto una prodezza. A loro mi rivolgo, VERGOGNA.

Comunicato Stampa – Raffaella Rinaldis – Direttore Fimmina Tv

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano