Roby ci riprova

ROBERTO CASTELLANI

14\02\2013 – Abbiamo incontrato per le vie della città Roberto Castellani e abbiamo scambiato quattro chiacchere con lui.

Roberto come vanno i preparativi per questa nuova edizione del Grande Fratello 2013? Che novità ci puoi dare riguardo l’organizzazione dello show ? Ancora c’è un pò di mistero al riguardo.

Ciao ragazzi, prima di tutto un grazie particolare a Fabrizio Pace ed al Metropolitano per l’intervista. I preparativi vanno bene, vanno avanti siamo pronti per una nuova sfida. Si effettivamente c’è un po’ di mistero, ma meglio cosi almeno ci sarà più suspance. Il programma ripartirà in autunno, i provini ripartiranno per il mese di Agosto, ritornerà il tormentone di dove saranno effettuati. Quello che posso anticiparvi che sicuramente si tornerà alla vecchia formula delle prime edizioni, non più di 15 concorrenti, ma soprattutto come dice il Direttore Scheri si punterà molto sul Cast e Web. Poi si vedrà chi lo condurrà si parla molto di Ilary Blasi…staremo a vedere.

Per quel che ti riguarda come ti vedi posizionato per l’ingresso nella casa?

Beh io penso di avere ottime possibilità di varcare la famosa porta rossa, anche per come sono stato “eliminato” nelle 2011 in diretta. Tutti sapete come andò, ma nn ne parliamo più, adesso si fa sul serio, andiamo e spacchiamo tutto!!! Ovviamente avrò bisogno di tutto il sostegno delle persone che mi vogliono bene, che credono in me. Tutta la Calabria e non dovrà tifare per me, ed anche voi del Metropolitano …

Il Grande Fratello è in una vetrina per molti nuovi volti del mondo dello spettacolo . Inizialmente ci si deve sempre “mettere” in gioco . Tu l’hai messo in preventivo? In che modo ti “toccano” critiche ed elogi della gente?

Sicuramente non lo è più come per le prime edizioni, ma pur sempre resta una grande porta aperta per lanciarti nel mondo dello spettacolo, ovvio devi avere tanto talento, ma soprattutto tante Palle. Io non avrei problemi a mettermi in gioco, anche perché sono uno che ama stare in mezzo la gente, mi piace parlare ascoltare, dialogare… Le critiche purtroppo ci saranno sempre, se costruttive possano anche far bene, ma ripeto, costruttive… gli elogi beh, quelli ti danno quella carica che serve per andare avanti, ti fanno credere in quello che stai facendo.

ROBERTO CASTELLANI

Nella casa non è facile condividere gli spazi vitali per lungo tempo con degli emeriti sconosciuti sotto l’occhio indiscreto di numerose telecamere in perenne dirette tv e internet. Cosa ti spaventa e cosa invece ti attrae in questa formula del talent-show?

Beh più che spavento cè tanta curiosità, sei 24/24 ripreso in tutto e per tutto, la cosa mi attira parecchio eheheheheh. L’importante è non creare gruppi all’interno della casa che secondo me ti porterebbero solo ad essere antipatico alla gente che ti segue da casa. La cosa migliore e stare in armonia con tutti nella casa, condividendo le gioie e dolori di quei giorni che trascorreremo insieme. Certo se trovo qualche donzella lo farei “gruppo” ma solo con lei ahahahahahha scherzo ovviamente, o no?!

E’ nata qualche buona amicizia nata tra voi concorrenti , o solo gelosie e strageie per vincere?

Beh si per citarne qualcuno con Siria De Fazio, Cristina Alberto, Jerry Longo, Daniela Martani, ed i fratelli Orlando, con loro ci sentiamo spesso, ed io da loro ho solo avuto tanti bei consigli. Nessuna gelosia, nn sono il tipo… io posso solo ammirare chi è più bravo di me, e cercare di superarlo. Strategie per vincere, beh prima fatemi entrare nella casa, poi vedrò ahahahhahah Poi c’è il mio grande amico Roberto Becca (l’ostetrico maschio più famoso d’Italia, come lo battezzò la Marcuzzi ) Sergio Matarrese, le sorelle Barbiere, Nathan Lelli, Salvatore, Tracy, Federica.

 

ROBERTO CASTELLANI

Grazie e speriamo di verti presto in tv !!!

Grazie a Voi per questa intervista, e speriamo… incrociate le dita. A presto amici del Metropolitano!

Recommended For You

About the Author: Antonella Rigolino