La Ragioneria generale della Regione ha effettuato pagamenti per un importo totale di circa quaranta milioni e mezzo di euro

La Ragioneria generale della Regione ha effettuato in questa settimana – è scritto in una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale – pagamenti per un importo totale di circa quaranta milioni e mezzo di euro. A favore del personale Regionale trasferito alle Province in base alla legge 34 sono stati erogati tredici milioni così distribuiti: alla Provincia di Catanzaro 1.408.648 euro; 4.135.914 alla Provincia di Cosenza; 1.016.095 alla Provincia di Crotone; 5.482.826 alla Provincia di Reggio Calabria e 1.628.577 alla Provincia di Vibo Valentia. Quindici milioni di euro sono stati liquidati alle società consortili affidatarie dei servizi di trasporto pubblico locale. Circa sette milioni e mezzo di euro sono stati erogati ai Comuni e sono destinati alla fornitura di libri di testo per gli alunni meno abbienti. L’importo di 3.178.193 euro è stato liquidato dalla Ragioneria alla Società Aeroportuale calabrese “Sacal Spa” e verrà impiegato per il prolungamento di una pista di volo e per effettuare opere complementari. Con un pagamento di ottocentomila euro, infine, sono stati finanziati i Comuni per la realizzazione di interventi sui parcheggi. “L’amministrazione guidata dal Governatore Scopelliti – ha commentato l’assessore alla Programmazione nazionale e comunitaria Giacomo Mancini – profonde ogni sforzo per dare risposte alle richieste dei lavoratori ed è al fianco degli Enti locali per rendere sempre più efficienti i servizi a favore dei cittadini calabresi”.

c.s.g.m.

20130419-183254.jpg

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano