Il Dipartimento Urbanistica si è aggiudico la 1° ediz. del “Premio per la Qualità Bruno Agricola”

Il Dipartimento Urbanistica e Governo del Territorio della Regione Calabria – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – si è aggiudicato la prima edizione del “Premio per la Qualità Bruno Agricola” istituito dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Il riconoscimento riguarda le attività inerenti l’elaborazione del QTRP (Quadro territoriale regionale paesaggistico, adottato dal Consiglio Regionale (con DCR. N. 300 in data 22 aprile 2012) nel settembre del 2012. L’iniziativa ministeriale in questo primo anno è stata dedicata ai processi di Valutazione Ambientale con l’obiettivo di selezionare le migliori “Sintesi non Tecniche” elaborate nell’ambito di un processo di Valutazione Ambientale Strategica o di Valutazione d’Impatto Ambientale sottolineando l’importanza di una corretta ed efficace informazione e comunicazione ambientale per consentire un coinvolgimento consapevole della collettività nei processi decisionali. La candidatura presentata dal Dipartimento regionale è stata valutata positivamente sulla base dei requisiti individuati e di quanto indicato nel “Documento di indirizzo: La sintesi non tecnica nei processi di valutazione ambientale: VIA e VAS” elaborato nell’ambito delle attività della Direzione per le Valutazioni Ambientali e che costituisce una guida alla stesura della Sintesi Non Tecnica degli studi ambientali, nell’ambito dei procedimenti di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) e di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA). L’Assessore all’Urbanistica e Governo del Territorio Alfonso Dattolo ed il Dirigente Generale Saverio Putortì hanno espresso grande soddisfazione “per il riconoscimento concesso alle esperienze urbanistiche regionali, fondate sulla forte integrazione tra le strategie di pianificazione urbanistica e territoriale e le grandi scelte dello sviluppo sostenibile sociale ed economico fondato sulla competitività dei territori, nell’ottica del grande progetto di innovazione e di sviluppo della Calabria insito nel programma del Presidente Scopelliti”. Il riconoscimento premia inoltre l’attività iniziata nel 2010 con l’istituzione presso il Dipartimento Urbanistica e governo del Territorio del Laboratorio per l’Attuazione della Legge Urbanistica che comprende al suo interno l’Ufficio di Piano per l’elaborazione del QTRP e di altri programmi complessi di pianificazione d’area vasta, l’Urban Center Regionale e L’Osservatorio per il Paesaggio Calabrese. Il prossimo 15 luglio, presso la sala Marconi del CNR, sita in Piazzale Aldo Moro a Roma, nell’ambito del Workshop “ La Valutazione Ambientale Strategica nel nuovo ciclo di Programmazione Comunitaria 2014- 2020” , si svolgerà una sessione dedicata alla premiazione quale momento di confronto e riflessione congiunta sul tema che vedrà funzionari e dirigenti regionali della Pubblica Amministrazione e rappresentanti di istituzioni scientifiche confrontarsi su un tema di rilievo e di strategica importanza.

m.c.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano