E’ nata “Pure” L’app per incontri Hot

pureDue giovani programmatori russi hanno inventato un’applicazione per  sistemi operativi mobile che ha la finalità di facilitare gli incontri a semplice scopo sessuale.  Dopo i social-network, dopo i siti d’incontro che tengono conto delle preferenze personali  per fare nascere una relazione tra persone affini, adesso gli utenti della rete potranno, dopo una breve registrazione su PURE (questo il nome dell’app), cercare divertimento sessuale in base a criteri che valutano principalmente la disponibilità o no all’incontro e la posizione geografica.  La Apple e Google che stanno valutando se accoglierla nei propri store on-line. L’applicazione richiede una procedura di registrazione semplice e poco invasiva, occorre creare un profilo, inserendo una foto, specificare se si preferisce ospitare o essere ospitati e valutare gli altri iscritti. Gli utilizzatori del servizio godranno di una privacy totale,  le fotografie e le conversazioni in chat  vengono cancellate automaticamente dopo un’ora dallo scambio e non vengono salvate sui server di Pure. Dopo gli incontri si lascia un feedback  riguardo l’utente incontrato, basato sull’affidabilità. Niente buche o foto finte. Chi non si presenta agli appuntamenti viene “bannato”. L’utente vedrà  le persone che hanno espresso un gradimento nei suoi confronti oppure quelle che abitano vicino e che sono disposte a un incontro immediato.

 

 

 

 

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor and CEO of www.ilmetropolitano.it. He has been a web designer and web master since 2000, the year in which he obtained the qualification, after having attended a master of dedicated studies. Fabrizio Pace has been a professional basketball player for over 20 years