Strisce blu: a Lamezia Terme la tariffa più bassa - Ilmetropolitano.it

Strisce blu: a Lamezia Terme la tariffa più bassa

strisce_Blu_parcheggio04\09\2013 – In questi giorni è partita l’ennesima polemica strumentale per l’aumento, dopo 13 anni, di 20 centesimi l’ora della tariffa relativa ai parcheggi a pagamento (strisce blu) del Comune di Lamezia Terme. La tariffa che è passata da 60 centesimi a 80, si conferma come la più bassa praticata in Calabria. Da tempo infatti a Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria, solo per fare alcuni esempi, città amministrate dal centro destra con Abramo, Occhiuto, Scopelliti prima e Arena successivamente, la sosta nei parcheggi con strisce blu costa 1 euro all’ora. Va sottolineato inoltre, precisa l’Amministrazione comunale, che il numero dei parcheggi a pagamento della nostra città è assai limitato, che a Lamezia è prevista anche la tariffa relativa alla mezz’ora, inesistente nelle altre città (per cui anche per una sosta di pochi minuti si è costretti a pagare un euro), e che il passaggio alla nuova tariffa è graduale fino al completo esaurimento dei tagliandi con la vecchia tariffa. È evidente quindi quanto sia infondata e strumentale la polemica sollevata in questi giorni che, incurante della situazione di difficoltà finanziaria in cui i comuni sono stati messi dalle politiche nazionali, avrebbe dovuto evidenziare invece come la nostra città si confermi, anche su questo, con la tariffa più bassa della regione.

c.s.

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano