Atzori, fiducia convinta o di convenienza?

simone giacchettadi Michele Favano – La notte porta consiglio, sempre. E quella appena passata ha suggerito al presidente Foti di continuare con in panchina Gianluca Atzori. Scelta ponderata secondo requisiti tecnico-tattici oppure obbligata perchè strettamente collegata all’aspetto economico? Beh, se l’ipotesi fosse la seconda, si continuerebbe a perseverare negli errori. La Reggina, oggi, con Dionigi e tutto il suo staff a libro paga, insieme a quello di Atzori e soci, si trova un totale di ingaggi vicino al milione di euro lordo, mica bruscolini. Ma ripetiamo, se la scelta di rinnovare la fiducia all’attuale allenatore è motivata solo da questo aspetto, si è ancora una volta totalmente fuori strada. E mentre stampa specializzata e tifosi nella serata di ieri provavano ad anticipare quello che poi non sarebbe successo, pare che nel colloquio avuto tra il massimo dirigente e mister Atzori, non si sia neppure sfiorato l’argomento esonero. Tant’è che oggi l’allenatore di Collepardo ha diretto come consuetudine il primo allenamento della nuova settimana, quella che porterà alla delicata sfida di sabato sera contro l’ex capolista Empoli. Nel frattempo le uniche dichiarazioni che si registrano sono quelle del responsabile dell’area tecnica Simone Giacchetta che, intervistato dal collega Romano di reggionelpallone.it, ha ribadito la fiducia al tecnico, questa volta chiaramente a tempo.

Recommended For You

About the Author: Michele Favano