SPOT 6D. Nuovi giovani europei e imprenditoria - Ilmetropolitano.it

SPOT 6D. Nuovi giovani europei e imprenditoria

Come nascono lo buone idee?

Al Consiglio Regionale il laboratorio dell’Azienda speciale della Camera di Commercio di Reggio Calabria per sviluppare la creatività nei giovani cittadini europei.

Martedì 29 ottobre 2013, Consiglio regionale della Calabria, Sala Calipari, ore 9.30-13.00

Reggio Calabria, ottobre 2013. Come vengono alla mente le buone idee? Lasciamo correre la fantasia? Seguiamo le nostre intuizioni? Osserviamo ciò che ci sta intorno?

ideaMartedì 29 ottobre In.Form.A, l’Azienda speciale della Camera di Commercio di Reggio Calabria, dà appuntamento agli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori della provincia reggina nella Sala Calipari del Consiglio regionale della Calabria, per capire come avviene il processo creativo e come preparare un terreno favorevole all’elaborazione di una buona idea. Il laboratorio, organizzato dall’Azienda Speciale, è affidato a Onofrio Strignano, psicologo e docente di Psicologia dell’organizzazione e dei processi decisionali al Dipartimento di Ingegneria Informatica dell’Università “La Sapienza” di Roma. L’incontro, introdotto da Lucio Dattola, presidente della Camera di Commercio reggina, e da Antonio Palmieri, direttore dell’Azienda Speciale, si articolerà su tre temi: cosa significa fare imprese stra-ordinarie; come cambiare il nostro mondo e come cambiare il mondo di tuttI; impariamo a stupirci. Durante la mattinata vi saranno momenti di gioco finalizzati a stimolare l’immaginazione e il lavoro di gruppo. Il seminario rientra nel progetto “SPOT 6D. I giovani comunicano e promuovono i diritti per una cittadinanza europea-attiva” (Students Protagonists of Our Tomorrow), patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dalla Provincia di Reggio Calabria, dall’Unione Province d’Italia (UPI), dall’Azione province Giovani. “SPOT 6D” è rivolto agli studenti delle scuole superiori della provincia reggina e ha l’obiettivo di rafforzare la consapevolezza dei giovani sui temi sociali, stimolando la loro creatività e coinvolgendoli attivamente in attività di promozione sociale. Prevede, infatti, l’ideazione e la realizzazione da parte dei ragazzi, aiutati da esperti del settore, di sei spot digitali, interattivi su altrettanti temi sociali: la promozione della cultura imprenditoriale giovanile, la promozione della cultura digitale, l’abuso di alcol e droga, il volontariato, la promozione della sicurezza stradale, i diritti di cittadinanza europea.

Partner del progetto sono: il Comune di Reggio Calabria- Centro Europe Direct e PLE Eurodesk, la Fondazione Calabria Film Commission per l’Audiovisivo, IN.FORM.A. Azienda Speciale della Camera di Commercio di Reggio Calabria. Hanno aderito all’iniziativa: l’Accademia di Belle Arti Reggio Calabria, il CISMe Società Cooperativa, Evelita Associazione Solidale Onlus, la Consigliera di Parità della Provincia di Reggio Calabria.

 

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano