A dicembre il primo Auchan a Reggio

QUIPERSi sblocca finalmente  la vertenza ex Gdm, l’imprenditore Noto, è pronto ad aprire quattro punti vendita Auchan (tre a Reggio uno a Crotone). Cisl e Uil, hanno  hanno dato il loro assenso dopo il confronto con il prefetto Piscitelli. Saranno  quindi riassorbiti 189 i lavoratori  (82 presso la sede sul Ponte della Libertà, 82 al Centro “Ninfee”, 14 al Punto vendita “Stadio”, 11 nel punto vendita di  Crotone. Il verbale redatto durante l’incontro non è stato però firmato da altre due sigle sindacali, Cgil e Ugl che non hanno ritenute valide le modifiche apportate al precedente accordo chiuso venerdì scorso. In base alle attuali modifiche qualora Noto volesse effettuare nuove assunzioni, (altra modifica voluta e ottenuta dalle sigle sindacali) dovrà attingere prima al personale precedentemente in forza nei punti vendita,  esaurita quella riserva,  “contrattualizzare“ altri ex Gdm. Il primo Auchan dovrebbe essere inaugurato sul Ponte della Libertà, nel mese di dicembre prima delle feste di Natale, gli altri a seguire l’anno nuovo. Non si è riusciti a soddisfare pienamente tutti ma un buon passo in avanti è stato effettuato ma la situazione con le attuali basi potrebbe migliorare ulteriormente.

 

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano