Cittanova saluta il nuovo Comandante di Stazione

Cannatà: «Apprezzamento e piena disponibilità alla collaborazione»

Il Sottoufficiale Giuseppe Ciotola promosso alla titolarità del comando

cittanova CITTANOVA – La Stazione Comando dei Carabinieri di Cittanova abbraccia il suo nuovo comandante, Maresciallo Capo Giuseppe Ciotola. È pervenuta la comunicazione formale che promuove a ruolo di comandante il sottoufficiale operante nella realtà cittadina già dal 2000. Il periodo di reggenza vissuto dal comando cittanovese, apertosi con il congedo del maresciallo Giovanni Agresta, quindi, si chiude con l’ufficializzazione del nuovo titolare, premiato per aver dimostrato «di sapersi confrontare validamente con la realtà operativa della giurisdizione della Stazione CC di Cittanova».

Il messaggio del sindaco – Il primo cittadino di Cittanova, Alessandro Cannatà, ha salutato con apprezzamento la promozione del maresciallo Giuseppe Ciotola a comandante della locale stazione dei Carabinieri. «La notizia dell’insediamento del maresciallo Giuseppe Ciotola come nuovo comandante di stazione – ha affermato il sindaco – è motivo di compiacimento per l’intera cittadinanza. Il congedo del maresciallo Giovanni Agresta, stimato dalla comunità e da poco cittadino onorario di questo paese, aveva generato vacanza in uno dei luoghi chiave della sicurezza del territorio. Con l’avvento del nuovo comandante, che conosciamo e apprezziamo dal lontano 2000, il vuoto viene colmato nel migliore dei modi possibile, garantendo alla comunità cittanovese una continuità di operato, ma soprattutto, di valori e rispetto reciproco, che rappresenta il messaggio cruciale di vicinanza e sensibilità profonda dello Stato nei confronti dei cittadini. Nel Sottoufficiale comandante Giuseppe Ciotola – ha proseguito Cannatà – riconosciamo, limpida, la lealtà incrollabile verso Istituzioni, collettività e valori altissimi e condivisi della Repubblica. Professionalità al servizio dello Stato in un territorio complesso, ma ricco di risorse ed energie positive, dove la sicurezza e la legalità abbisognano di un impegno maggiore e un maggiore sforzo collettivo. Il Comune di Cittanova, la cittadinanza, e questa Amministrazione comunale – ha aggiunto – confermano la disponibilità al nuovo comandante della stazione dei carabinieri di Cittanova, affinché si possa continuare ad operare uniti, e nella reciproca collaborazione, al fine di ottenere risultati importanti in termini di sicurezza, controllo del territorio, e condivisione della storia e delle sorti del paese, nel rispetto dei ruoli e delle responsabilità».

C/S

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano