Ferma condanna per l’attentato al Sindaco di Motta Santa Lucia Amedeo Colacino

Fiore di LinoIl Gruppo Consiliare “Fiore di Lino– Per Soveria” di Soveria Mannelli vuole esprimere la sua ferma condanna per l’attentato che il Sindaco di Motta Santa Lucia, Amedeo Colacino, ha subito la scorsa notte.

L’ennesimo episodio di violenza verso le istituzioni rappresenta un segnale forte che tutti devono raccogliere per combattere coloro che vogliono destabilizzare la democrazia.

Apprezziamo l’iniziativa immediata di tutti i sindaci della zona che si sono auto convocati per lunedì a Motta Santa Lucia per dare un reale segnale di unità, al di là del colore o dell’appartenenza.

Il nostro territorio, ancora lontano dai forti condizionamenti che in altre zone della nostra Calabria si vivono quotidianamente, inizia ad essere troppo permeabile ad episodi del genere; anche altri piccoli avvenimenti si sono verificati negli ultimi giorni sul comprensorio del Reventino, questo è un segnale allarmante.

Nonostante la presenza della Compagnia dei Carabinieri di Soveria Mannelli la microcriminalità o pseudo criminalità ha ripreso in modo preoccupante ad interessarsi delle nostre zone.

Crediamo che sia fondamentale che tutti i sindaci riuniti a Motta assumano una posizione unitaria e chiedano allo stato di preservare il nostro territorio anche con il potenziamento della Compagnia dei Carabinieri che nell’ultimo periodo è stata depotenziata.

Noi chiediamo al sindaco Colacino, che ha espresso la volontà di mollare, di restare al suo posto perché queste persone non meritano una vittoria e in questa battaglia noi gli saremo sempre vicini.

il gruppo consiliare

Fiore di Lino – Per Soveria”

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano