Russia, le Pussy Riot ritornano a Mosca

le Pussy Riot scarcerate
le Pussy Riot scarcerate

Dopo essere tornate in libertà lunedì scorso con tre mesi di anticipo dopo che gli è stato concesso l’amnistia dalla Duma, Nadia Tolokonnikova e Maria Aliokhina sono ritornate a Mosca. Le due donne sono partite con un volo da Krasnoiask, nella Siberia Orientale, dove Nadia ha scontato la pena e Maria l’ha raggiunta dopo l’uscita dal carcere di Nizhni Novgorod. E’ prevista una conferenza stampa delle due donne.

G.A.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano