"Le Terre della Fata Morgana" - Arguta e innovativa strategia turistica per i nostri territori - Ilmetropolitano.it

“Le Terre della Fata Morgana” – Arguta e innovativa strategia turistica per i nostri territori

E’ ospite sulle nostre pagine Ivano Nasso autore,  insieme a Enzo Cuzzola e  Elisa Cristiano del libro Marketing e Sviluppo “Le Terre della Fata Morgana” edito dalla Maggioli Editore. Ivano NassoIl volume è stato creato perché  gli amministratori della pianificazione territoriale ne possano fare uso consentendo l’arricchimento culturale della popolazione, la crescita socio-economica e la valorizzazione delle tipicità strettamente legate ai territori in questione. copertina.inddIl testo, offre un sistema moderno ed innovativo di marketing turistico, creando un sistema territoriale tra i Comuni di Reggio di Calabria,Villa San Giovanni, Scilla, Bagnara, Palmi e Seminara. Questi “luoghi” sono infatti accomunati da una complessa varietà di attrattive turistiche che presentano però sfumature differenti. Così come ci ha ben spiegato Ivano Nasso, A.D. di S.At.I. srl , revisore dei conti nonché esperto in marketing e promozione turistica, il progetto di rete turistica tra questi territori consente di seguire il turista in ogni fase del suo viaggio, direzionando il suo interesse a quelle che sono le cose più importanti da vistare, ponendo l’attenzione su particolari della tipicità locale (bellezze paesaggistiche, artigianato, pietanze tipiche, patrimonio architettonico, ecc ecc) che possono essere noti solo a chi ha profonda conoscenza del territorio. Insomma in breve “coccolare” il turista per rendere più soddisfacente ed esaustivo il suo viaggio ma anche privo di fastidiosi imprevisti, occupandosi persino dei suoi spostamenti. Il progetto ” Le terre della Fata Morgana”  ha un’impostazione innovativa sotto tre aspetti principali: L’intuizione strategica  nell’ attivare nuovi partenariati tra territori vicini e in qualche misura simili; l’assunzione di metodologie di analisi, monitoraggio e valutazione della capacità d’azione e dell’efficacia operativa; infine la messa in rete di una pluralità di risorse conoscitive esperte ed ordinarie, analitiche ed interattive  nella convinzione che una comprensione critica delle condizioni di contesto costituisse una premessa indispensabile per una ridefinizione  degli assetti territoriali. Il dott. Nasso per ci riassume il testo prendendo in esame 4 contenuti di fondamentale importanza di cui il libro si fa portavoce.

1°  E’ volto a sensibilizzare e informare i cittadini riguardo le scelte pubbliche fatte in ambito turistico coinvolgendoli anche nel processo di programmazione turistica.ico e di trasformazioni territoriali di vaste aree.

3° Può essere un modello per la stipula di nuove intese tra istituzione pubbliche e attori economici nella promozione e anche nel finanziamento del progetto stesso.

4° Rispecchia la tendenza rilevata negli ultimi anni riguardo la tendenza alla realizzazione di esperienze correlate alla programmazione europea e negoziata, grazie alla quale si sperimentano progetti rivolti ad assicurare una maggiore qualità ed efficacia alle trasformazioni d’area.fata morgana

Tutto il territorio in questione, una volta reso funzionante il progetto “Le Terre della Fata Morgana”, potrà beneficiare di una ricaduta in termini economici ed occupazionali non indifferente a cui il nostro settore turistico ambisce da sempre. S.At.I. srl, società in house del Comune di reggio Calabria, così come ci spiega  il suo A.D. Ivano  Nasso, ha svolto un ruolo chiave nella progettazione, nella esecuzione degli interventi e nel coordinamento tra i vari “soggetti” coinvolti nel processo di programmazione territoriale. La nostra conclusione, dopo le interessanti spiegazioni di Ivano Nasso, è che sia un obbligo e chi di competenza si attivi affinché un progetto così articolato e minuzioso, venga al più presto reso operativo in tutte le sue parti.

Il libro può essere acquistato on line sul sito web della casa editrice ( http://ordini.maggioli.it/clienti/product_info.php?products_id=10280 )  e presso le migliori librerie.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor of www.ilmetropolitano.it.