Alba Rossa a West Papua - Ilmetropolitano.it

Alba Rossa a West Papua

AlbarossaBanshee (Oliver McKeown), agente del JID (Joint Intelligence Directorate) di Singapore è il protagonista di Alba Rossa a West Papua (Segretissimo Mondadori) di Jack Morisco, alter ego di Giancarlo Narciso. Banshee è  sulle tracce di Khalid,  capo terrorista, per questo si recherà in West Papua come responsabile della sicurezza di una miniera d’oro: una copertura. Ma tra le fitte foreste si combatte una lotta dura e complicata tra il TNI (Tentara Nasional Indonesia), l’esercito indonesiano e i guerriglieri Papua. Banshee dovrà trovare Khalid ma anche guardarsi dagli agenti doppi: un compito arduo. Al suo fianco due amici fidati su cui poter sempre contare: Beretta ARX 160 e Benelli M4 semiautomatico. Per dimenticare la tensione, la giungla e i nemici: una romantica storia d’amore con Laura Reynolds dell’amministrazione della miniera. Oltre a robusti sorsi di  Jack Daniel’s e Ballantine’s o Gordon’s Dry Gin. Banshee, infatti, è un ottimo agente del JID e, quando può, gusta la vita: con stile e grazia. Come il suo creatore Jack Morisco, Giancarlo Narciso: esperto d’Oriente, dove ha vissuto a lungo, e abile narratore capace di tenerti incollato al libro, pagina dopo pagina, sino alla fine.

Tonino Nocera

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano